Home Cronaca Cronaca Genova

Arrestato 44enne autore di rapine violente contro anziani a Genova

Truffa del finto incidente: 38enne campano arrestato dalla polizia
Arresto Polizia (foto di repertorio fb)

La Polizia di Genova ha concluso un’indagine durata quattro mesi, con l’arresto di un individuo collegato a due rapine violente ai danni di anziani.

Le azioni criminali, avvenute a Sampierdarena, prevedevano aggredire le vittime all’interno degli ingressi delle loro abitazioni.

Il primo caso, datato 25 marzo, aveva coinvolto un 79enne rapinato del telefono cellulare e 250 euro. L’aggressore lo aveva seguito nel portone di casa, usando un sacchetto di plastica nero per coprire il viso dell’anziano e fuggire dopo il furto.

Le indagini della Squadra Investigativa del Commissariato Cornigliano, supportate dalle registrazioni delle telecamere della zona, hanno permesso di identificare il rapinatore dopo che la vittima lo ha riconosciuto in un video. Gli agenti, intervenuti, hanno denunciato l’uomo per rapina.

Il secondo episodio, avvenuto il 19 luglio nella stessa zona, ha coinvolto un altro anziano ultraottantenne aggredito nel suo ingresso.

L’aggressore, nel tentativo di rubare le collane d’oro, ha ferito l’anziano alla mano sinistra minacciandolo con un oggetto appuntito.

Le prove raccolte dalle telecamere hanno collegato entrambe le rapine al 44enne arrestato, per il quale è stata emessa la misura cautelare della custodia in carcere.

Tuttavia, la conferma definitiva della sua responsabilità sarà stabilita solo con la sentenza definitiva.