Home Spettacolo Spettacolo Genova

Anche quest’anno Babbo Natale avrà la sua casa di Rapallo

0
CONDIVIDI
Anche quest’anno Babbo Natale avrà la sua casa di Rapallo

Natalealmare Dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020 Rapallo parteciperà alla festa più amata dell’anno con iniziative ed attrazioni che accompagneranno tutto il periodo natalizio

Fulcro di tutta la kermesse è, anche quest’anno, la Casa al Mare di Babbo Natale. Dopo la piacevole esperienza dello scorso anno, “Santa Klaus” ha nuovamente deciso di aspettare il Natale nel temperato clima della Riviera Ligure e scelto come sede la magnifica Villa Devoto, antica signorile dimora proprio nel cuore della città dove, fino al 24 dicembre, incontrerà i bambini che lo andranno a visitare. L’allestimento è affidato ad Oriana Pagan e Ilaria Costa che, con il loro inconfondibile stile, hanno realizzato artigianalmente personaggi, elementi scenografici e decorazioni utilizzando pannolenci, stoffe e strass. Questa realizzazione artigianale, l’originalità e la cura di ogni dettaglio sono la particolarità che rende la Casa al Mare di Babbo Natale di Rapallo un’installazione unica nel suo genere. Il tema scelto quest’anno è quello del Regno Animale: nelle sontuose sale della villa potrete incontrare creature di ogni razza, dal maestoso leone allo scenografico pavone, dai buffi rappresentanti del mondo degli insetti ai pinguini ed orsi artici.

La novità della Casa di Babbo Natale 2019 sono i laboratori gratuiti per i bimbi (disponibili su prenotazione alla mail info@lemusenovae.it), offerti dalle locali associazioni di categoria, tra cui spiccano i laboratori di cucina della CCREA, accademia culturale di professionisti del food, nata a Rapallo per custodire ed insegnare la tradizione enogastronomica ligure.

Grazie alle Associazioni Ascom, Civ e Cor, inoltre, per la prima volta il magico mondo della Casa al mare di Babbo Natale esce dalle stanze della villa per entrare nella vita cittadina: infatti i personaggi e le decorazioni protagonisti delle scorse edizioni saranno ospitati nelle vetrine degli esercizi aderenti all’iniziativa, che se li aggiudicheranno devolvendo una cifra in beneficienza alla Guardia Medica Pediatrica della Croce Bianca Rapallese.

Non è una novità, ma una piacevole conferma, la collaborazione dei Volontari del Soccorso Sant’Anna: nel fiabesco giardino della villa, vi aspetta il loro punto ristoro “Le Goloserie di Babbo Natale”, dove nei week end organizzeranno anche eventi gastronomici a tema, offrendo di volta in volta, cioccolata calda, caldarroste e frittelle.

Sempre nel giardino, tra addobbi luminosi e siepi sempreverdi, ogni week end potrete trovare ad aspettarvi le simpaticissime truccabimbi che decoreranno i visini dei bambini in perfetto stile natalizio.

Sabato 30 novembre 2019 sarà il fatidico giorno della Festa di inaugurazione. Alle ore 15.30 dal Chiosco della Musica partirà la gioiosa parata natalizia, con la slitta itinerante di Babbo Natale, a cura del Motoclub Colombo di Rapallo, che percorrerà le vie della città, accompagnata dalle festose note del Corpo Bandistico Città di Rapallo. Al termine, intorno alle ore 16, l’apertura della Villa Devoto e la merenda per i bimbi offerta dalla Latte Tigullio, che sostiene la manifestazione unitamente a Banca Carige e al patrocinio di Regione Liguria e Città metropolitana di Genova.

La casa al Mare di Babbo Natale (Via Magenta)sarà aperta dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
Da domenica 1 dicembre a lunedì 23 dicembre:
feriali: ore 16 – 19 . sabato e festivi: ore 10-13 e 15- 19

25 e 26 dicembre e 1 gennaio: ore 16 – 20

Da martedì 24 dicembre a lunedì 6 gennaio 2020:
tutti i giorni ore 10 – 13  e  ore 15 – 19

La visita sarà ad ingresso gratuito e sarà consentita ad un numero massimo di 70 persone alla volta. I bambini inferiori ai 12 anni dovranno essere accompagnati da un adulto.

La Casa al mare di Babbo Natale è inserita nel più ampio progetto “Rapallo Xmas for Kids”:
un nutrito programma di eventi per tutti i gusti, che riempiranno
le vie e le piazze di calore e meraviglia, con i giochi di luce ed il videoapping del Castello parlante. Protagonisti, com’è d’obbligo soprattutto in queste feste, saranno i più piccoli e le famiglie, che troveranno a Rapallo una vera e propria “Città del Natale dei Bambini”