Home Politica Politica Genova

Amministrative Genova, i candidati della Lega: capolista una donna

0
CONDIVIDI
Amministrative Genova, i candidati della Lega: capolista una donna
La presentazione dei candidati della Lega in Consiglio comunale

La Lega a Genova si presenta con una donna capolista per la prima volta nella sua storia. Tocca all’assessore uscente Paola Bordilli l’onore di guidare la lista del Carroccio per le elezioni comunali previste il 12 giugno.

Schierati tutti gli assessori e i consiglieri uscenti che hanno lavorato in modo concreto per la città negli ultimi 5 anni, sono stati premiati con l’inserimento in lista i consiglieri dei Municipi che hanno dimostrato di essere pronti per il balzo a Palazzo Tursi.

Tra le curiosità, il più giovane in lista è Luca Bozzo di 25 anni mentre il più maturo è il pluricampione olimpico di scherma Michele Maffei, classe 1946.

Una lista che mette insieme il giusto mix di esperienza e giovani nel pieno della maturità
professionale e politica.

“La Lega schiera una bella lista. Per la prima volta abbiamo una donna come capolista, un segnale di quanto siamo al passo coi tempi in modo concreto non soltanto a parole.

Quaranta candidati agguerriti porteranno avanti le nostre battaglie, porteranno a spasso per la città le idee del nostro programma.
Un ringraziamento va alla capogruppo Lorella Fontana e al presidente del Consiglio Federico Bertorello per come hanno interpretato il ruolo assegnato.

La Lega darà il suo contributo per confermare al primo turno Marco Bucci, il miglior sindaco da decenni.

L’ho scelto io e ne sono orgoglioso. Ama la città e ci mette passione. La Lega gli mette a disposizione ancora una volta una squadra importante con cui proseguire il lavoro fatto negli ultimi 5 anni: una città rivoluzionata dopo decenni di immobilismo” – Edoardo Rixi, deputato e segretario Lega in Liguria.