Home Sport

Alta Via Stage Race 2022 rivoluziona il percorso e agevola l’iscrizione

0
CONDIVIDI
Alta Via Stage Race
Alta Via Stage Race (foto: Nicola Damonte )

Nelle scorse settimane una parte della Regione Liguria è stata colpita da una situazione critica che ha portato le Istituzioni a vietare l’accesso, sia a piedi sia in mountain bike, ai sentieri e alle strade sterrate della Provincia di Genova, dove tradizionalmente si sviluppa la tappa centrale della competizione.

La situazione non si è ancora ristabilita dopo diversi giorni, ma la macchina organizzativa Alta Via Stage Race non si è fermata.

D’altra parte, come abbiamo ampiamente comunicato, da quest’anno lo staff organizzativo è stato completamente rinnovato, portando nuove idee relative alla competizione e non solo. Tra queste vi è quella di offrirvi un nuovo concetto di itinerario capace di esaltare al massimo le peculiarità della Liguria. La nostra attenzione si è concentrata su quello che meglio la rappresenta nell’ambito della mountain bike.

Se è vero che da ogni necessità si deve fare virtù, l’ostacolo che si è presentato è stato sfruttato come rampa di lancio per trasformare il concetto di gara. Abbiamo raccolto la sfida per avviare il progetto di Alta Via Stage Race 2.0, che darà luogo di anno in anno a edizioni uniche e allo stesso tempo replicabili in parte o nella loro totalità, con tappe in linea e ad anello, concentrandosi all’occorrenza solo su una parte dell’Alta Via, rinnovando la gara nella sua anima.

L’itinerario Alta Via Stage Race 2022 coinvolgerà dunque le provincie di Savona e Imperia, dando modo di esplorare realtà emergenti tanto quanto quelle già famose e apprezzate dai biker di ogni parte del mondo.

Le sedi di tappa dell’edizione 2022 saranno: Cogoleto, Cascina Miera (Comune di Savona), Finale Ligure, Cisano sul Neva, Colla Melosa (Comune di Pigna) e Bordighera (o altro importante comune della Riviera dei Fiori).

Il percorso di gara attraverserà zone di particolare interesse e bellezza: la Riserva naturale dell’Adelasia, la Foresta del Melogno e la Faggeta della Barbottina, con maestosi esemplari di castagni e di faggi; il comprensorio del Finalese e la sua fitta rete di singletrack tecnici a picco sul mare, teatro della gloriosa 24H di Finale e di altre competizioni MTB di livello mondiale come Enduro World Series; il crinale dell’Alta Via tra Liguria e Piemonte, che spazia dai paesaggi lunari a quelli bucolici; le Alpi Liguri e il Monte Saccarello, a 2.200 metri di altitudine, ambiente ideale per chi ama pedalare in uno scenario di alta montagna.

Vi ricordiamo le date dell’evento (11-18 giugno) e il numero delle tappe: 7 in totale, di cui 5 in linea e 2 ad anello, la prima a Finale Ligure e la seconda a Cisano sul Neva.

Ora non vi resta che rimanere sintonizzati per immergervi nelle singole tappe attraverso il video-diario del direttore di corsa Stefano Scialli e il suo staff, che si occuperanno di tracciare una AVSR da urlo.

C’è un’altra importante novità! Abbiamo deciso di modificare i termini di iscrizione, eliminando le fasce di prezzo e le relative scadenze, lasciando tutto il tempo di prendere visione del percorso definitivo a chi è interessato partecipare. Pertanto, le quote resteranno invariate fino al 12 maggio: 747 € per la formula Hero e 347 € per la formula Week End.

È un periodo complesso e incerto e con questa decisione vogliamo esservi il più vicino possibile, senza dovervi far pensare ad altro se non ad allenare i muscoli e preparare la valigia per una settimana di sport, amicizia e divertimento, gli ingredienti che ci servono più che mai ora!

Sarà un’edizione particolare, un ponte verso un nuovo futuro per Alta Via Stage Race, comunque fedele allo stile e ai valori che ci hanno sempre contraddistinto.

Iscrizione: altaviastagerace.it/iscrizione/

www.altaviastagerace.it

 

A part of the Liguria Region has been affected by a veterinary critical situation on the wild fauna in the past weeks. The regional government has therefore forbidden access, both on foot and by mountain bike, to the paths and dirt roads in the area of Genoa, where the central stages traditionally takes place.

Despite the fact that the situation has still not recovered, the Alta Via Stage Race organisational machine has not stopped.

On the other hand, the organization team has been renewed this year, bringing new ideas related to the competition and not only. Among these, there is the possibility to offer a new concept of itinerary able to exalt the peculiarities of Liguria. Our attention has been focused on what best represents it in the mountain bike world.

If it is true that we must make a virtue of necessity, the constraint that presented itself was used as a kickoff to transform the concept of the race. We have accepted the challenge to launch the Alta Via Stage Race 2.0 project, which will give rise to a brand new edition from year to year and at the same time replicable in part or in their entirety, with in-line and loop stages, focusing if necessary only on a part of the Alta Via, renewing the race in its soul.

The 2022 itinerary will involve the area of Savona and Imperia, giving the opportunity to explore emerging realities as well as the already famous and appreciated by bikers from all over the world.

The stage locations of the 2022 edition will be: Cogoleto, Cascina Miera (Municipality of Savona), Finale Ligure, Cisano sul Neva, Colla Melosa (Municipality of Pigna) and Bordighera (or another important Municipality of the Riviera dei Fiori).

The race route will cross areas of particular interest and beauty: the Adelasia Nature Reserve, the Melogno Forest and the Barbottina Beech Forest, with majestic specimens of chestnut and beech trees; the Finale area and its dense network of technical singletrack overlooking the sea, the scene of the glorious 24H of Finale and other world-class MTB competitions such as the Enduro World Series; the ridge of the Alta Via between Liguria and Piedmont, which ranges from lunar landscapes to bucolic ones; the Ligurian Alps and Mount Saccarello, at 2.200 metres above sea level, an ideal environment for those who love cycling in a high mountain setting.

We would like to remind you of the dates of the event (11-18 June) and the number of stages: 7 in total, of which 5 in line and 2 ring stages, the first one in Finale Ligure and the second one in Cisano sul Neva.

Now all you have to do is stay tuned to immerse yourself in the individual stages through the video-diary of race director Stefano Scialli and his staff, who will be outlining an amazing AVSR.

There is another important news! We have decided to modify the registration terms, removing the price brackets and related deadlines, leaving plenty of time for those interested in participating to view the final route. Therefore, the fees will remain unchanged until 12 May: €747 for the Hero formula and €347 for the Week End formula.

It is a complex and uncertain period and with this decision we want to be as close as possible to you, without having to make you think about anything other than training your muscles and preparing your suitcase for a week of sport, friendship and fun, the ingredients we now need most that never!

It will be a special edition, a bridge to a new future for AVSR, however faithful to the style and values that have always distinguished us.

We look forward to seeing you at the starting line!