Home Politica Politica Genova

Allerta gialla, galleria Arenzano chiusa. Piana: A10 gratis e più treni

0
CONDIVIDI
Consigliere regionale e presidente III commissione Attività produttive Alessio Piana (Lega)

“Disagi infiniti per la chiusura, da marzo 2016, della galleria di Arenzano all’altezza del km 547+100 della SS 1 Aurelia, dove si è verificato uno smottamento della pendice rocciosa a monte con successiva frana sul piano viabile.

Da settembre 2016 vige la prescrizione di chiusura della tratta, con deviazione del traffico sulla A10 tra i caselli di Arenzano e Genova, in caso di allerta arancione/rossa e di inizio delle precipitazioni.

Tuttavia, i responsabili di Anas hanno emanato una recente ordinanza che prevede la chiusura anche in caso di allerta meteo gialla con ulteriori disagi per lavoratori e studenti che vivono tra Arenzano e Cogoleto.

Peraltro, in A10 si verificano periodiche chiusure per i lavori notturni e sono frequenti rallentamenti e code per incidenti stradali.

Tale situazione, inoltre, può comportare l’impossibilità di raggiungere in breve tempo il Pronto Soccorso dell’Ospedale Evangelico di Genova Voltri.

Pertanto, la Lega ha presentato un’interrogazione in Regione Liguria per conoscere quali azioni si intende adottare nei confronti di Anas per trovare una soluzione nell’immediato che consenta di ridurre al minimo il disagio per gli abitanti di Arenzano e Cogoleto e affinché la SS 1 Aurelia venga messa finalmente in sicurezza.

Vogliamo anche sapere se si possa garantire, come richiesto dai sindaci di Arenzano e Cogoleto, il transito autostradale gratuito durante la chiusura del relativo tratto di Aurelia, l’inserimento di corse aggiuntive dei treni, l’estensione del biglietto unico integrato nel territorio metropolitano di Genova, aumentando le corse verso il capoluogo ligure e portando la partenza e l’arrivo dei treni metropolitani alla Stazione di Cogoleto”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della III commissione Attività produttive Alessio Piana.