Home Sport Sport Savona

Ad Andora successo per Postiglione e per la Mistral Cup

Grande edizione della Mistral Cup 2019. Ad Andora successo di Postiglione e Margaria. Ieri a causa di un comunicato stampa incompleto abbiamo dato come risultati finali le classifiche che invece erano solo relative alla prima giornata di prove. Ci scusiamo per l'errore.

0
CONDIVIDI
Un momento delle regate

Savona – Malgrado i bollettini meteo fossero sfavorevoli la diciannovesima edizione della Mistral Cup si è svolta in due giornate di prove entusiasmanti.

La manifestazione è stata un successo sia dal punto sportivo sia turistico. Ha portato anche quest’anno ad Andora molti appassionati e turisti.

E’ scesa in acqua una flotta composta da un centinaio di agguerritissimi Optimist provenienti da tutto il Nord Italia. Ieri a causa di un comunicato stampa incompleto abbiamo dato come risultati finali le classifiche che invece erano solo relative alla prima giornata di prove. Ci scusiamo per l’errore.

Alla fine il successo finale è andato invece fra gli Juniores a Gian Marco Postiglione del Circolo Velico Arenzano, davanti ad Edoardo Pastorino del Circolo Nautico Ilva, che ieri guidava la classifica. Sul terzo gradino del podio Filippo Piacentini del Circolo Vela Bellano.

Fra i Cadetti vittoria di Nicolas Margaria del Circolo Nautico Ilva, davanti a Giancarlo Postiglione del Circolo Vela Arenzano (che era primo in classifica dopo la prima giornata di gare) ed a Ettore Trillo dello Yacht Club Italiano di Genova. Grande alla fine la soddisfazione per gli organizzatori: “Grazie al Comitato di regata, alla giuria, ai posa boe e a tutti i coloro che hanno collaborato a partire dal primo cittadino Mauro Demichelis ed agli uffici comunali – ha commentato in presidente del Circolo Nautico di Andora Pierangelo Morelli- Siamo una grande famiglia insieme agli istruttori ed ai genitori che supportano i ragazzi in questo sport che avvicina alla natura. Abbiamo voluto che tutte le nostre regate fossero “plastic free” proprio per sensibilizzare le giovani generazioni alle necessità del mondo che cambia”.

Ha espresso soddisfazione anche il sindaco di Andora: “Crediamo molto – ha detto il primo cittadino Demichelis, a conclusione delle premiazioni- nello sport come occasione educativa per i giovani e di promozione del nostro territorio. Sono contento che la gara sia andata bene e mi complimento per la perfetta organizzazione del Circolo Nautico e di tutti i volontari coinvolti. Ho notato con piacere che avete aderito alla campagna “plastic free” proposta dal Circolo, che vi siete trovati bene nel campo di gara organizzato, ma anche in questo porto dove vi ho visto anche giocare a pallone. Vi invito con i vostri genitori a tornare ad Andora per godere del nostro mare, ma anche per scoprire il nostro entroterra e i suoi sentieri”.
CLAUDIO ALMANZI