Home Cultura Cultura Savona

Ad Albenga tutto pronto per l’ avvio dell’ Anno accademico dell’Unitre

0
CONDIVIDI
L' Unitre in gita

ALBENGA- Proseguono i preparativi ad Albenga per il riavvio delle attività accademiche dell’ Unitre e per la cerimonia di apertura dell’ anno Accademico dell’ Uni3 Comprensoriale Ingauna, una realtà culturale e sociale che, a quasi 40 anni dalla nascita, è cresciuta così tanto da essere ormai la più importante struttura formativa per adulti dell’ intero comprensorio.

Il sodalizio, oltre ad occuparsi di corsi, incontri, concerti, dibattiti, mostre e convegni, organizza anche gite culturali, viaggi di istruzione, passeggiate e feste per rafforzare lo spirito di fratellanza, amicizia e collaborazione fra i soci.

L’ apertura delle attività è fissata per sabato prossimo, 22 settembre, con inizio alle ore 10, nella Chiesa di Santa Maria in Fontibus, per la Santa messa officiata da Monsignor Ivo Raimondo, Vicario Generale della Diocesi di Albenga-Imperia.
Nel pomeriggio, alle ore 16, nel Giardino della Clinica San Michele, grazie alla grande disponibilità e generosità della benemerita famiglia Nante si svolgerà l’ appuntamento dal titolo: “ Destini Incrociati, ovvero quando meno te lo aspetti”. Si tratta di monologhi e musica del famoso cabarettista di Zelig Norberto Milani. Dopo lo spettacolo ci sarà il rinfresco.

Dal 24 settembre le segreterie si attiveranno per raccogliere le iscrizioni mentre il via vero e proprio per i corsi avverrà però solo il 22 di ottobre.

Per celebrare degnamente i 40 anni del sodalizio culturale ingauno si svolgerà anche un Laboratorio sulla memoria collettiva. “L’ idea – ci spiega Mara Alberti- una delle fondatrici dell’ Unitre ingauna- è venuta a Liliana ed a me. Vorremmo che tutti mettessero a disposizione la loro testimonianza e raccontassero con semplicità la loro esperienza all’ Unitre. L’idea è quella di rispolverare, ricordare e dire ai nuovi iscritti che l’Unitre non è una scuola come le altre, è qualcosa di più. Non ci si iscrive ad un solo corso, ma con la quota annuale si ha la possibilità di seguire qualsiasi attività e si entra in un mondo che è soprattutto un gruppo di amici, una accademia di umanità intergenerazionale”.

Per questo motivo lunedì 22 ottobre, dalle ore 16 e 30 alle 17 e 30, attraverso ricordi ed esperienze, di docenti, studenti e soci fondatori, inizieranno gli incontri durante i quali si parlerà della storia dell’ Unitre Nazionale e locale, degli scopi dell’ Università delle Tre Età.

L’ Unitre Comprensoriale ingauna riunisce una sessantina di corsi ed alcune centinaia di soci appartenenti alle tre sedi di Albenga, Borghetto Santo Spirito e Ceriale. Le segreterie si trovano ad Albenga, in Piazza S.Domenico, 9 dal lunedì al venerdì, dalle 15 e 30 alle 17, a Borghetto nella Civica Biblioteca di Borghetto Santo Spirito (nel Palazzo Pietracaprina in Piazza Libertà) ed a Ceriale presso il Circolo Comunale “Santinelli” in Via Magnone.
I corsi si tengono oltre che nelle tre sedi di Albenga, Borghetto e Ceriale anche a Balestrino nelle Scuderie del Marchese, a Boissano nella sala consiliare ed a Villanova d’Albenga, nella Segreteria del Centro Sistema /Biblioteca “Nelson Mandela e nel Centro Sociale.
CLAUDIO ALMANZI