Home Sport Sport Savona

Ad Alassio altri 4 titoli per i tennisti italiani

0
CONDIVIDI
Una delle premiazioni

SAVONA. 21 APR. Azzurri protagonisti nelle finali di ieri ai Campionati Internazionali d’ Italia ad Alassio. Sono stati ben quattro infatti i titoli conquistati, nella giornata di ieri, dai tennisti italiani in questa 49esima edizione del famoso torneo senior sui campi dello storico Hanbury Tennis Club.
Enio Giorgio Roerich ha battuto per 6-3, 6-2, l’ altro italiano Vittorio Monaco nella finale per il titolo Over 75.
Angelo Tanganelli si è aggiudicato il titolo Over 55 superando per 6-0, 6-3 il messicano Edgar Giffenig.
Vittorio Costella ha vinto il titolo negli over 65 aggiudicandosi l’incontro con l’australiano Andrew Rae per 6-2 e ritiro sul 2 a 0.
La quarta vittoria è venuta infine dal doppio Over 75 con la coppia formata da Giuseppe Losego e Luigi Martino che ha battuto per 6-2, 2-6, 10-6 l’ altro doppio azzurro formato da Sandro Perotti e Carlo Selva.

Questi gli altri vincitori di ieri. Il campione del mondo, lo spagnolo Jorge Camina Borda, ha battuto, nella finale degli Over 70, lo svizzero Rene Bortolani per 6-0, 6-0.
La coppia formata da Frans Norby (Danimarca) e Chris Ornstien (Gran Bretagna) ha vinyo il titolo over 70 battendo per 4-6, 6-1, 10-5, il doppio formato da Jorge Camina Borda (Spagna) e Giantullio Cornalba (Italia).
L’ australiano Michael Maldoner si è aggiudicato il titolo over 60 battendo l’ olandese Frits Raijmakers per 6-1, 6-4.
La tedesca Reinhilde Adams ha avuto la meglio sulla francese Annick Bascou per 7-5, 6-2, fra le over 65.
I tedeschi Dirk Freund e Reudiger Van der Vliet hanno battuto, nella finale over 45, gli italiani Roberto Devalle e Gianni Maccarini per 7-6, 7-5.
La tedesca Gundula Wieland ha vinto per 6-4, 6-2 la finale over 60 con la spagnola Encarnacion Gomis Ruiz.
I neozelandesi Quentin Maisey e Stephen Temple hanno vinto il doppio over 65 battendo per 6-2, 6-2 lo svizzero Peter Heller in coppia con l’austrico Helmut Ritter.
Infine Joakim Berner (Finlandia) e Frits Raijmakers (Olanda) hanno battuto gli italiani Adriano Basso e Vincenzo Piazza per 6-2, 6-2 nella finale over 60.

Finora i campionati alassini hanno visto ben 7 successi italiani, 5 sono stati quelli tedeschi, 4 per la Spagna, 2 per la Danimarca e l’ Australia, mentre una vittoria ciascuno l’ hanno ottenuta Svezia, Repubblica Ceca, Gran Bregtagna, Nuova Zelanda, Finlandia ed Olanda.
CLAUDIO ALMANZI