Home Cultura Cultura Savona

Acqua, mare, estate, Albisola. Recital poetico in dialetto Fuori Fornace a cura di Inuetta

0
CONDIVIDI

 

SAVONA 20 GIU Hanno lavorato alla stesura di poesie e testi in dialetto, e ora li reciteranno, all’ombra della grande magnolia, nella piazzetta del centro storico di Albissola Marina che da Via Stefano Grosso porta alla piazza della Chiesa di N. S. della Concordia.

Uno spazio “Fuori Fornace”, a qualche metro di distanza dall’omonima struttura museale, dominato da un’opera d’arte originalissima, il “muro raku”, realizzato 41 anni fa da uno straordinario mix di artisti e cittadini albisolesi.

Il gruppo di poesia “Inuetta”

L’esibizione, in programma oggi, giovedì 20 giugno, alle ore 18, è denominata “Acqua, mare, estate, Albisola”, ed è a cura di “Inuetta”, gruppo davvero speciale che da oltre due anni opera all’interno della Fornace Alba Docilia. E’coordinato dall’associazione “La Fornace”, che ha appena festeggiato i tre anni di attività, portati avanti, senza soluzione di continuità, tra mostre, serate ed eventi. “Inuetta” è stata un”intuizione vincente dell’attuale presidente,Enrica Noceto con cui ha attivamente collaborato l’ex presidente Nanni Basso: dalla primavera 2017 a oggi, il gruppo, che si ritrova in Fornace tutti i giovedì alle 16:30 per un’oretta (appunto…Inuetta), si è ingrandito, quasi moltiplicato, tanto che la saletta degli incontri è diventata troppo piccola a contenere tutti.

O meglio, tutte, visto che si tratta soprattutto di donne. Fiere dei loro anni, vissuti con tanta voglia di fare e di mettersi in gioco. L’appuntamento di oggi, vigilia del solstizio d’estate, è il risultato di un progetto portato avanti nei mesi scorsi: scrivere poesie e testi, proporli all’interno del gruppo, per essere poi pronte a recitarle in pubblico: delle 20 (brevi) composizioni che saranno proposte, 18 sono state scritte dalle „socie di “Inuetta”. Maria Basso, Caterina Calò, Maria Campagnoli, Teresita Colombo, Letizia Deferrari, Rosa Firpo, Carla Gaggero, Elvia Giguet, Angela Giusto, Marisa Mantovani, Elisabetta Oliva, Teresa Maricone, Maria Teresa Massucco, Elena Paolicchi, Maddalena Pescio, Teresa Santoro, Angela Siri, Angela Siri Santini, Patrizia Vallarino e Silvana Vezzoso leggeranno poesie e testi, tutti rigorosamente in dialetto.

L’antica Fornace di Alba Docilia

In Fornace, intanto, prosegue fino al 7 luglio prossimo la mostra “Giuliana Marchesa – Coins de vue”, che, da dopodomani venerdì 12 luglio lascerà spazio alla grande mostra dell’estate: la quarta edizione di “AlbiSolamente – Del nostro meglio”, che quest’anno avrà come titolo “Tornio e decoro – Forme contemporanee e stili tradizionali” e resterà aperta fino all’1 settembre.

Marcello Di Meglio