Home Sport Sport Savona

A Prato Nevoso tripletta di Bertagnolli e Ravelli

Grande successo della Tre giorni di Coppa del mondo a Prato Nevoso. Alla presenza del presidente federale Luca Pancalli tripletta per gli slalomisti azzurri Giacomo Bertagnolli e Andrea Ravelli.

0
CONDIVIDI
Bertagnolli e Ravelli

CUNEO – Conclusione in bellezza per il duo azzurro Bertagnolli- Ravelli. Gli slalomisti italiani infatti si sono aggiudicati anche il terzo slalom di Coppa del Mondo in programma a Prato Nevoso, consolidando il primato nella classifica generale.

La terza ed ultima giornata di gara per l’unica tappa italiana di Coppa Paralimpica di Sci Alpino 2020, svoltasi a Prato Nevoso è stata un successo sia dal punto di vista agonistico sia sotto il profilo dello spettacolo. L’ evento ha infatti portato a Frabosa Sottana per tanti giorni migliaia di persone: oltre ai tecnici ed agli atleti, sono giunti tanti accompagnatori, amici, famigliari ed appassionati che sono venuti ad applaudire i migliori campioni dello sci paralimpico.

Vediamo chi ha vinto l’ ultimo appuntamento per lo slalom.

Per il settore maschile, nella categoria Vision Impaired Giacomo Bertagnolli e Andrea Ravelli hanno ottenuto la terza vittoria consecutiva, precedendo il francese Hyacinthe Deleplace con la guida Maxime Jourdan.

Nella categoria Sitting terza medaglia d’oro anche per il norvegese Jesper Pedersen, seguito dall’austriaco Markus Gfatterhofer e dal giapponese Taiki Morii.

Fra gli Standing per la terza volta sul gradino più alto del podio il finlandese Santeri Kiiveri seguito dall’islandese Hilmar Orvarsson e dal russo Aleksei Bugaev.

In campo femminile si conferma nella categoria Vision Impaired lo stesso podio per il terzo giorno di fila: l’ oro infatti è andato all’austriaca Veronika Aigner con guida Elisabeth Aigner, l’ argento all’inglese Menna Fitzpatrick con guida Gary Smith ed il bronzo alla tedesca Noemi Ewa Ristau con guida Paula Ella Brenzel.

Nella categoria Standing vittoria della tedesca Anna-Maria Rieder, seguita dalla cinese Mengqiu Zhang e dalla tedesca Andrea Rothfuss.

Nella categoria Sitting ha vinto la tedesca Anna-Lena Forster, davanti alla giapponese Yoshiko Tanaka.
Per coloro che volessero rivivere le tre spettacolari giornate di gara a Prato Nevoso è possibile farlo andando sulla pagina Facebook, o sul canale Youtube di DiscesaLiberi.
Per avere invece maggiori informazioni sui protagonisti e sui prossimi appuntamenti del circo bianco paralimpico è possibile consultare il sito discesaliberi.it.

CLAUDIO ALMANZI