Home Spettacolo Spettacolo Genova

24 febbraio Sala del Minor Consiglio Aspettando la Storia in Piazza

0
CONDIVIDI
24 febbraio Sala del Minor Consiglio Aspettando la Storia in Piazza

Palazzo Ducale ecco gli ultimi appuntamenti di Febbraio 2020 da non perdere

Il Diritto è tutt’altro che un freddo apparato: è un ambito dell’agire umano che trasuda cultura e storia, riflette politica ed etica, incrocia realtà economiche, dati psicologici, costumi e prassi sociali. Vincenzo Roppo presenta il suo ultimo libro e insieme a lui intervengono Sara Armella, Eva Cantarella, Gustavo Zagrebelsky. Modera Margherita Rubino

25 febbraio 2020, ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio
Aspettando la Storia in Piazza
Presentazione del libro Vita? O Teatro? di Charlotte Salomon
Tomaso Montanari

Vita? O Teatro? è un’opera straordinaria, che si colloca in maniera del tutto originale al crocevia tra pittura, letteratura, musica, testimonianza storica. Tomaso Montantari presenta il libro recentemente pubblicato dalla casa editrice Castelvecchi, una vera e propria opera d’arte, tra le più significative nate dall’esperienza tragica dell’Olocausto, realizzata in un linguaggio che mescola fumetto, pittura e scrittura.

Realizzato in collaborazione con il Centro Culturale Primo Levi

24 febbraio 2020, ore 21
Sala del Minor Consiglio
Allenatori
Davide Nicola in dialogo con Cristiana Capotondi

Ultimo appuntamento con Allenatori, i guru del calcio in dialogo con gli intellettuali, protagonisti Davide Nicola e Cristiana Capotondi

Rassegna Allenatori a cura di Marco Ansaldo e Renzo Parodi, da un’idea di Marco Ansaldo

26 febbraio 2020, ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio
Hannah Arendt. Totalitarismo e male estremo
Francesca Romana Recchia Luciani

Francesca Romana Recchia Luciani conclude il ciclo di incontri Il pensiero davanti all’abisso con un intervento dedicato a una delle più grandi filosofe del Novecento, Hannah Arendt. L’unica che, grazie al suo spiccato interesse per la politica – concepita come attività umana prettamente collettiva – riuscì ad affrontare il totalitarismo in una prospettiva originale, dando conto delle molteplici manifestazioni del male estremo che si annida nel “cuore di tenebra” dei regimi totalitari.

Il pensiero di fronte all’abisso. Filosofia, dittatura, totalitarismo, a cura di Simone Regazzoni

27 febbraio 2020, ore 21
Sala del Maggior Consiglio
Aspettando la Storia in Piazza
Palladio e Giulio Cesare
Guido Beltramini

Le opere d’arte non sono solo il frutto dell’ingegno e dell’abilità degli artisti, sono anche testimonianza e riflesso dei contesti storici che le hanno viste nascere. Guido Beltramini mette in luce il legame tra Palladio e Giulio Cesare.

I capolavori raccontati, l’arte nella storia, a cura di Marco Carminati

21 febbraio, ore 17.45
Munizioniere
Più autonomia, più disuguaglianze?
Incontro con Diego Baldoni e Lorenzo Cuocolo, modera Vincenzo Roppo. Primo di due incontri di Regionalismo differenziato, a cura di Libertagiustizia

23 febbraio, ore 16
Sala del Maggior Consiglio
Come stai? Star bene non significa solo non essere malati
Incontro con Alberto Ferrando, IX edizione dell’Università dei Genitori – Progetto di LaborPace Caritas Genova. In contemporanea in Sala Camino laboratori per bambini e ragazzi a cura di Fridays for Future Genova, per consentire a entrambi i genitori di partecipare alla conferenza

23 febbraio, ore 16-18
Spazio Kids in the City
Anni Venti. Avanguardie e “ritorno al mestiere”
Tra tempere e pigmenti, trementina, olii e gomma arabica gli studenti dell’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova mostrano, anche con prove pratiche, le tecniche artistiche impiegate da Giorgio De Chirico a confronto con gli artisti del suo tempo.

25 febbraio, ore 18
Sala Camino
Industria militare, società, sviluppo: quando andare in guerra porta innovazione
Primo appuntamento di Scienza, Guerra, Società, ciclo di discussioni aperto al dibattito pubblico, con Luigi Tomassini e Mauro Lubrano

25 febbraio, ore 16
Spazio Didattico
Il paesaggio: impronte di storia
Laboratorio di formazione dedicato al paesaggio. Ingresso libero

25 febbraio, ore 17
Munizioniere
Perché comunicare il sociale?
Presentazione del libro di Giulio Sensi e Andrdea Volterrani. Dialgo tra Giulio Sensi, Alessandra Grasso, Stefano Marastoni. A cura di FERPI Liguria e ConfCooperative Liguria

26 febbraio, ore 17
Munizioniere
Ti racconto una favola al telefono – incontro con Giorgio Scaramuzzino
Nell’ambito del progetto promosso e guidato da Palazzo Ducale in collaborazione con Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria e Rivista Andersen con il contributo di COOP Liguria

26 febbraio, ore 20.30
Sala del Minor Consiglio
Musica disonesta, concerto dell’ensemble Anonima Frottolisti
Concerto nell’ambito di Musicaraund, La Voce e il Tempo IV edizione

27 febbraio, ore 9
Sala del Maggior Consiglio
Il Clima del passato – I Lincei per il clima
Relazioni di Elisabetta Erba, Carlo Barbante, Giuseppe Orombelli, Matteo Vacchi Dedicato alle scuole secondarie di II grado. Per registrarsi e partecipare al corso è necessario compilare il moduloon-line

27 febbraio, ore 17.45
Munizioniere
Avventura – Lectio di Gabriella Airaldi
Lectio Magistralis in occasione del 200° anniversario della casa editrice Marietti 1820

28 febbraio, ore 17.45
Munizioniere
Ivos Pacetti. Imprenditore futurista
Presentazione del volume a cura di Matteo Fochessati e Gianni Franzone. Insieme agli autori intervengono Serena Bertolucci, direttrice Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura; Anna Cossetta, direttrice Fondazione Agostino De Mari, Savona; Tiziana Casapietra, direttrice museo della Ceramica di Savona

29 febbraio e 1° marzo
Genova Wine Festival

29 febbraio e 1° marzo
Atrio e cortili
Genovantiquaria

fino al 1º marzo 2020
Appartamento del Doge e Cappella Dogale
Anni Venti in Italia.
L’età dell’incertezza

Gli anni Venti in Italia furono anni complessi, tanto ruggenti e sfavillanti quanto inquieti: oltre cento opere di grandi artisti raccontano un’epoca, segnata dagli effetti della Grande Guerra e da una difficile transizione economica, e attraversata al tempo stesso da grandi mutamenti sociali e culturali. Un’epoca inquieta caratterizzata da un clima generale di incertezza, che a distanza di un secolo, appare decisamente attuale.

fino al 29 marzo 2020
Sottoporticato
Il secondo principio di un artista chiamato BANKSY

Nessuno lo ha mai visto, nessuno conosce il suo viso, non circolano foto che lo mostrino: eppure BANKSY conquista il mondo attraverso opere di inaudita potenza etica, evocativa e tematica.
Originario di Bristol, nato intorno al 1974, inquadrato nei confini generici della Street Art, BANKSY rappresenta un esemplare caso di popolarità per un artista vivente dai tempi di Andy Warhol.
Ad oggi possiamo considerarlo il più grande artista globale del nuovo millennio.

Visite guidate sabato e domenica, ore 17 a cura di Genova in Mostra fino all’8 marzo 2020 Loggia degli Abati Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures

Popolare per il suo ingegno, per le trame avvincenti dei film e per lo stile, Alfred Hitchcock è stato indubbiamente uno dei principali e più influenti innovatori della storia del cinema.
La mostra, a cura di Gianni Canova, presenta fotografie scattate sul set e contenuti speciali provenienti dagli archivi della Universal Pictures.

fino al 3 maggio 2020
Wolfsoniana – Musei di Nervi
Ivos Pacetti, imprenditore futurista

Folgorato dalla rivoluzionaria estetica futurista, Ivos Pacetti, ceramista, fotografo, pittore, scrittore e pubblicista, aderì nella seconda metà degli anni venti al movimento di Marinetti, abbracciandone le innovative soluzioni linguistiche e partecipando alle principali esposizioni del gruppo, in Italia e all’estero.
La mostra, realizzata grazie al sostegno dell’Archivio Pacetti – Studio Ernan Design di Albisola Superiore e ai prestiti provenienti da alcune tra le principali collezioni italiane di ceramica, offre uno sguardo complessivo sulla poliedrica attività artistica di Pacetti, privilegiando la sua produzione di ceramista, e documentando anche le sue sperimentali ricerche in campo fotografico e i più significativi aspetti della sua intensa attività pittorica.

Sabato 22 febbraio ore 16 | L’ALTRO PINOCCHIO
Tra guerra e dopoguerra la storia di Pinocchio cambia: vediamo come leggendo insieme alcuni brani dell’epoca.

Mercoledì 26 febbraio ore 17 | NPL – NATI PER LEGGERE
Incontro di letture animate e approfondimento sul progetto NpL per bambini e genitori. In collaborazione con NpL Liguria (Nati per Leggere Liguria). Bambini dai 2 ai 5 anni e famiglie Ingresso libero

Venerdì 28 febbraio ore 17 | CANTASTORIE GENOVESI
Ricette tradizionali, leggende, luoghi e personaggi prendono vita attraverso le storie raccontate in genovese da nonno Gianni e dagli altri cantastorie. In collaborazione con A Compagna
Bambini dai 5 anni e famiglie, ingresso libero

Teatro Modena fino al 23 febbraio
Il costruttore Solness da Henrik Ibsen
con Umberto Orsini, regia Alessandro Serra

Teatro Duse fino al 22 febbraio
Supermarket A Modern Musical Tragedy
libretto, testi, musiche, regia Gipo Gurrado

Teatro Duse 26 febbraio – 1 marzo
Creatura di sabbia da Tahar Ben Jelloun
con Raffaella Azim, regia Daniela Ardini

Teatro Modena 26 febbraio – 1 marzo
Il nodo di Johnna Adams con Ambra Angiolini e Ludovica Modugno

Teatro della Corte 27 febbraio – 1 marzo
I promessi sposi alla prova di Giovanni Testori
con Luca Lazzareschi e Laura Marinoni