Home Consumatori Consumatori Genova

118 Liguria: elisoccorso garantito con velivoli VVF e Airgreen tutto l’anno anche in mare

0
CONDIVIDI
Elisoccorso 118 Liguria

“La nuova convenzione stipulata tra Regione Liguria e Vigili del Fuoco, valida dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021, prevede che ogni intervento, anche in mare, che i vigili del fuoco riescono a fare, in qualsiasi mese dell’anno e in qualsiasi giorno della settimana, venga coperto da Regione Liguria, che garantisce anche la presenza di medico e infermiere per ogni viaggio. Sono due gli elicotteri a disposizione, quello dei vigili del fuoco e il nuovo Grifo di Airgreen inaugurato sabato scorso”.

Lo ha precisato oggi Francesco Bermano, direttore del 118 per la Liguria.

“È inesatto – ha spiegato Bermano – quanto dichiarato oggi dal dottor Brunetto del dipartimento Emergenza – Urgenza dell’Asl2 Savonese: la presenza del personale sanitario sarà garantita e il servizio di soccorso in mare sarà integrato dalla Guardia Costiera”.

“Il nuovo servizio di Airgreen – ha aggiunto l’assessore regionale alla sanità Sonia Viale – si aggiunge a quello dei vigili del fuoco.

In tutta Italia da vent’anni il servizio di elisoccorso si svolge nella modalità cominciata sabato scorso ad Albenga.

Abbiamo chiesto al ministero di conservare un servizio che contribuisce a rafforzare il sistema dei trasporti primari e secondari.

La nuova convenzione, richiesta al ministero anche dal Comando regionale dei Vigili del Fuoco, che ringrazio, consentirà di mantenere il servizio 115 giorni all’anno nei fine settimana, e a luglio e agosto per tutto il mese.

Oltre i 115 giorni, il servizio potrà essere assicurato qualora l’elicottero dei Vigili del Fuoco sia disponibile. Con il caos nelle autostrade di questi giorni, avere rafforzato il sistema del soccorso sanitario in elicottero garantisce maggiore sicurezza e, quindi, anche maggiore tranquillità per gli addetti ai lavori e per i cittadini”.