Home Cronaca Cronaca Genova

Violenza sessuale a Mantova, 41enne marocchino arrestato a Genova: rinchiuso a PonteX

0
CONDIVIDI
Arresto carabinieri (foto di repertorio)

Ieri i Carabinieri del Nucleo Investigativo, in esecuzione di ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Brescia, hanno arrestato un 41enne marocchino, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, dovendo espiare una pena di 3 anni 3 e 4 mesi di reclusione.

Secondo gli inquirenti, il nordafricano è responsabile del reato di violenza sessuale. L’episodio fu commesso nel 2016 nella provincia di Mantova, ma lo straniero è risultato domiciliato a Genova.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Pontedecimo.