Home Cronaca Cronaca Genova

Via Gramsci, senegalesi spacciano crack alla Darsena: arrestati

0
CONDIVIDI
Darsena Genova

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Genova Centro, nel corso di servizi finalizzati a contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti nel centro storico, ieri pomeriggio hanno arrestato quattro cittadini senegalesi.

Tre immigrati di 26, 31 e 25 anni per “spaccio di sostanze stupefacenti”. Uno di 29 anni, per “resistenza a pubblico ufficiale” e “favoreggiamento”.

Gli africani risultano tutti con pregiudizi di polizia, ma mai rimpatriati.

I primi tre, in calata Simone Vignoso, dalla vecchia Darsena, in cambio di alcune banconote da dieci euro cedevano delle dosi di “crack” ad un genovese di 41 anni. Subito dopo, cedevano all’altro loro connazionale altre dosi della stessa sostanza stupefacente, che notata la presenza dei carabinieri ingoiava la droga e si scagliava contro i militari.

L’africano spacciatore è stato ricoverato e piantonato presso un nosocomio cittadino.

Nel corso della perquisizione personale dei primi tre senegalesi, i carabinieri rinvenivano e sequestravano 10 grammi di  crack  già suddivisi in 15 dosi e 300 euro in contanti, verosimilmente provento dell’illecita attività.