Home Cronaca Cronaca Imperia

Ventimiglia, sanzioni a bar portate direttamente dal Questore

0
CONDIVIDI
Polizia a Savona (immagine di repertorio)

Sabato scorso c’era stata una festa in piazza alla quale avevano partecipato decine di persone

Il questore di Imperia si è recato oggi a Ventimiglia per consegnare di persona una serie di sanzioni al titolare di un bar che sabato scorso aveva organizzato una festa in piazza con decine di persone che non avevano indossato le mascherine né rispettato distanziamenti e coprifuoco.

Inoltre, all’arrivo delle Forze dell’ordine avevano proseguito a bere e a cantare intonando anche cori contro Polizia e Carabinieri.

Si tratta di 160 sanzioni elevate al titolare del Valentina Caffè di piazza Costituente a Ventimiglia, che rischia anche 30 giorni di chiusura, e ad altre 39 persone presenti alla festa (ossia quelle che carabinieri e poliziotti erano riusciti a fermare e a identificare prima di una fuga generale).

I fatti.

Sabato scorso alcune decine di persone avevano partecipato e danzato sulla via e nella piazza antistante il locale.

Nonostante le ripetute sollecitazioni a interrompere le attività vietate nessuno dei partecipanti aveva desistito.

Anzi, si erano via via alzate le proteste e le lamentele, poi sfociate, da parte di alcuni, in insulti nei confronti dei poliziotti e carabinieri intervenuti, ma anche dei finanzieri e degli agenti della Gdf arrivati in rinforzo.

Da notare che gli appartenenti alle Forze dell’ordine, nonostante le forti provocazioni, avevano mantenuto un atteggiamento fermo e composto, senza reagire in nessun modo.

La situazione era tornata alla normalità soltanto dopo mezzanotte.

Al momento sono in corso di valutazione anche comportamenti di rilevanza penale da parte di alcuni che si sono resi autori di oltraggio a pubblico ufficiale aggravato.