Home Cultura Cultura Genova

Venerdì al via Giornate mazziniane: il clou domenica 17, anniversario Unità nazionale

0
CONDIVIDI
Sepolcro Giuseppe Mazzini a Staglieno

Anche quest’anno il museo del Risorgimento-Istituto mazziniano di via Lomellini 11 ospita le iniziative delle Giornate mazziniane che, in occasione del 147° anniversario della morte di Giuseppe Mazzini, si svolgeranno a Genova dal venerdì 8 a domenica 17 marzo.

Gli eventi, tutti a ingresso libero “se non diversamente indicato” e sino a esaurimento posti, prenderanno il via venerdì alle 9.30 con la deposizione di una corona nella casa natale di Giuseppe Mazzini, sede del Museo del Risorgimento.

A seguire, alle 9.45 e alle 11 attività didattiche, su prenotazione, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, a cura di Maddalena Repetto, volontaria servizio civile nazionale. Il tema è: “La Donna è inoltre per noi l’iniziatrice dell’Avvenire”.

Negli stessi orari, martedì 12 marzo, le attività didattiche, sempre su prenotazione, avranno come argomento L’avventurosa esistenza dell’inafferrabile Giuseppe Mazzini tra Genova e l’Europa. A cura di Liliana Bertuzzi (Comitato di Genova – Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano).

Mercoledì 13 marzo alle 16.30: Risorgimento controverso. Simboli in conflitto è il titolo della conferenza di Umberto Levra (Università di Torino e presidente del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, Torino)

Il clou delle Giornate Mazziniane, a Genova Città dell’Inno Nazionale, è previsto per domenica 17 marzo, giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’inno e della bandiera.

Le commemorazioni inizieranno alle 10 presso la tomba di Giuseppe Mazzini nel cimitero monumentale di Staglieno. Alla deposizione di corone seguiranno gli interventi delle autorità e l’esecuzione dell’Inno di Mameli da parte della Filarmonica Sestrese.

Il museo del Risorgimento di via Lomellini 11 offrirà un’apertura straordinaria e gratuita dalle 9.30 alle 16.

Alle 16,15 verrà presentato il deposito delle bandiere e dei fazzoletti risorgimentali dell’Istituto Mazziniano, realizzato grazie al contributo del Grande Oriente d’Italia, nell’ambito dell’Art Bonus. Prenotazione consigliata. La giornata si chiuderà alle 17 con la conferenza di Bianca Montale (Università di Genova) intitolata “Genova dall’Unità a Porta Pia”.