Home Cronaca Cronaca Italia

Veglia in tutta Italia sulla legittimità obbligo vaccinale per Covid-19

0
CONDIVIDI

In attesa del pronunciamento della Corte Costituzionale, è in corso in tante città italiane una veglia in quanto nelle prossime ore la Corte Costituzionale si pronuncerà sulla legittimità dell’obbligo vaccinale per il Covid-19.

Sono tantissime le associazioni e comitati che aderiscono all’iniziativa ed altrettanto i manifestanti che stanno sfidando il freddo.

A Genova sono diversi gli appuntamenti. Nel pomeriggio c’è stato quello di Italexit davanti alla Prefettura. Un altro in Corso Italia sotto alla chiesa di San Pietro dove alle 20.45 è stata officiata una messa per i cari che non ci sono più. Un altro ancora in un pub del Centro Storico.

“Il 30 NOVEMBRE 2022 – si legge in una nota Comitato di In cammino per la Costituzione – la Corte Costituzione non deciderà semplicemente sulla legittimità costituzionale dell’obbligo vaccinale anti Covid-19, ma stabilirà se i principi fondamentali ed i diritti umani considerati intangibili dalla nostra Costituzione dovranno ancora ritenersi sacri ed inviolabili o diverranno sterili enunciazioni su un pezzo di carta morto.

Il 30 novembre la Consulta deciderà se da quel momento in avanti potremo ancora considerarci padroni del nostro corpo ed autodeterminarci nella scelta delle nostre cure o se, invece, i nostri corpi diverranno di proprietà dello Stato.

I promotori del Comitato “In cammino per la Costituzione” annunciano l’avvio di un percorso finalizzato a rivivere i dibattiti che animarono ed appassionarono i Padri Costituenti nel 1946-1948, dai quali emerge l’essenza stessa dei principi di libertà e di centralità dell’individuo che rappresentano il motivo fondante ed il cuore pulsante della nostra Costituzione.

Vogliamo che quei principi prendano di nuovo vita, vogliamo che tornino ad albergare nel cuore dei cittadini e dei giuristi, vogliamo fermare e vincere l’intenzionale progressivo snaturamento della nostra bellissima Carta per riportarla al suo originale splendore.

Per tutto il mese di novembre i promotori di In cammino per la Costituzione saranno nei luoghi in cui sarà deciso il destino del nostro Stato di diritto per raccontare non una semplice storia ma LA Storia della nostra Costituzione, sino a giungere alla sera del 29 novembre, quando il Comitato si riunirà in una veglia di silenzio e luce, nell’attesa della decisione della Consulta.”

Internet: https://www.veglia29novembre.it/