Home Cronaca Cronaca Imperia

Vaccinazioni, notizia errata sui social genera caos hub Asl1

0
CONDIVIDI
Il centro vaccinazioni a Taggia (foto Facebook)

Ieri nell’imperiese, si è verificata una situazione di tensione quando in centinaia si sono presentati presso gli hub di Camporosso, Taggia e Imperia per vaccinarsi.

Il tutto sarebbe nato da un equivoco e da un tam tam tra le persone sui social.

Si tratterebbe dei nati tra il 1942 al 1950. In realtà poteva andare solo chi era già prenotato in altre giornata.

Secondo una ricostruzione il tutto sarebbe nato quando in seguito ad una bassa risposta all’invito della Asl1 per i nati nel 1942 di presentarsi agli hub, personale dell’azienda sanitaria avrebbe contattato alcuni residenti nati tra il 1942 e il 1950, che avevano già prenotato il vaccino, offrendo loro di anticipare la vaccinazione.

La notizia, però, è trapelata. Ne è nato un tam tam sui social e così, molti nati tra il 1942 e il 1950, che non si erano ancora prenotati, si sono presentati agli hub.

Così si è generato il caos: quelli che avevano prenotato hanno dovuto aspettare; mentre quelli che non avevano prenotato sono dovuti tornare a casa.