Home Cultura Cultura Genova

UniGe premiata con il Premio Sportello per le attività 2019

0
CONDIVIDI
UniGe premiata con il Premio Sportello per le attività 2019

Ieri, in occasione della Conferenza APRE 2020, l’Università di Genova, Sportello di APRE Liguria, è stata premiata con il ‘Premio Sportello per le attività 2019′.

APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea, sostiene e promuove la partecipazione italiana ai programmi europei di Ricerca & Innovazione. Con i suoi 140 soci (tra cui l’Università di Genova), 14 sportelli regionali e un liaison office a Bruxelles, APRE costituisce un’associazione poliedrica dove i principali attori italiani di R&I si incontrano e si confrontano sui temi della ricerca europea.
La missione di APRE è coinvolgere pienamente gli attori italiani attivi in ricerca e innovazione nel panorama europeo e favorire la collaborazione tra gli stessi attori italiani e i protagonisti europei. APRE ospita i Punti di Contatto Nazionale del programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione. Quest’anno APRE compie 30 anni.

Il riconoscimento premia l’attività dello Sportello APRE Liguria, che dal 2018 è gestito dal Settore Ricerca Europea nell’ambito del Servizio Ricerca – Area Internazionalizzazione, Ricerca e Terza missione dell’Ateneo, e sottolinea ancora una volta l’impegno dell’Università di Genova nella promozione e nel supporto alla ricerca, soprattutto nella sua declinazione europea e internazionale.

Il premio viene infatti assegnato ogni anno da APRE allo sportello regionale che si è distinto per le attività messe in campo in fatto di informazione, formazione, consulenza e sostegno degli attori territoriali della ricerca e dell’innovazione.

La Presidente del Comitato Tecnico Scientifico, Cristina Pedicchio, ha dichiarato che APRE ha voluto premiare “uno Sportello giovane, che ha affrontato con grande entusiasmo e competenza questa sfida, e ha creato nella sua Regione un ambiente collaborativo e di cooperazione tra i diversi attori pubblici e privati”.