Home Cronaca Cronaca Genova

Un mese fa aveva rubato uno smartphone ad Arenzano: preso 45enne di Novi Ligure

0
CONDIVIDI
Smartphone (foto di repertorio)

Il mese scorso una genovese di 30 anni, mentre si trovava all’interno di un esercizio pubblico ad Arenzano, era stata derubata dello smartphone da uno sconosciuto, che poi era fuggito indisturbato.

Ieri, al termine di accertamenti, i Carabinieri della Stazione di Arenzano, hanno identificato l’autore del furto in un 45enne di Novi Ligure, gravato da pregiudizi di polizia.

Pertanto, il ladro è stato denunciato in stato di libertà per “furto in esercizio pubblico”.