Home Cronaca Cronaca Savona

Un gabbiano come mascotte di un hotel ad Alassio

0
CONDIVIDI
Un gabbiano come mascotte di un hotel ad Alassio

Ad Alassio c’è un giovane gabbiano che, per la sua socievolezza, è diventato la mascotte dei bagni dell’hotel Diana. Ha, però, alcune penne di un’ala storte e ciò rappresenta un problema per i volontari della Protezione Animali, ai quali quasi ogni giorno qualche turista si rivolge per chiedere di soccorrerlo e si tranquillizza solo dopo le spiegazioni fornitegli.

Lui infatti sta bene, vola perfettamente ed è coccolato dai frequentatori e curato dai bagnini e dai gestori dei bagni che, in cambio della sua gradita presenza, gli offrono un pasto giornaliero sicuro.

L’anno scorso i volontari dell’Enpa hanno soccorso, curato, cresciuto, in tutta la provincia, 540 gabbiani reali e comuni.