Home Cronaca Cronaca Genova

Tunisino esagitato prende a pietrate il 118 e la Polizia: arrestato

0
CONDIVIDI
Milanese geloso entra in casa di una genovese e la devasta: arrestato
Polizia (foto d'archivio)

E’ successo domenica all’alba a Principe

Erano circa le 5.30 di domenica mattina quando un tunisino di 34 anni, è entrato in un bar di via Andrea Doria nei pressi della stazione di Principe chiedendo aiuto per un malore e forti dolori al petto.

La barista ha subito avvertito il 118, ma quando l’ambulanza è arrivata l’uomo, esagitato, ha iniziato dapprima a minacciare, poi a lanciare verso i militi e il bar del pietrisco e della ghiaia.

Sul posto sono intervenute le volanti della polizia con l’uomo che è fuggito nella stazione Principe, dove è stato bloccato.

Il 34enne è stato arrestato e questa mattina verrà giudicato per resistenza, tentate lesioni personali a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.