Home Cronaca Cronaca Genova

Tragico incidente in montagna, morto genovese di 47 anni

0
CONDIVIDI
Tragedia a Moneglia, operaio muore folgorato nella zona dei ripetitori

L’incidente è avvenuto al Becco Alto dell’ Ischiator, in valle Stura, nel Cuneese

Un escursionista genovese di 47 anni, Federico Pellegrini, è morto questa mattina, intorno alle 9, in montagna, precipitando per un centinaio di metri sul canale nord che conduce in vetta al Becco Alto dell’ Ischiator, in valle Stura, nel Cuneese.

Il 47enne stava compiendo la salita in compagnia di un amico che è rimasto ferito ma non in modo grave fermandosi durante la caduta.

I due erano partiti dal rifugio Zanotti a poco più di 2.100 metri di altitudine.

I soccorritori, Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza hanno dapprima portato in salvo il ferito tramite l’elicottero.

Più tardi, nel primo pomeriggio l’elicottero dei Vigili del Fuoco ha raggiunto la zona, a 2700 metri di quota, e ha recuperato il corpo recuperato la salma di Pellegrini che è stata trasportata a Vinadio, consegnandolo alle autorità per le operazioni di Polizia Giudiziaria.

Alpinista genovese morto nel cuneense, mercoledì i funerali

Tragico incidente in montagna, morto genovese di 47 anni