Home Politica Politica Genova

Tragedia Ansaldo, governatore Toti: mi auguro che si chiariscano cause e responsabilità

0
CONDIVIDI
Regione Liguria

Il presidente Giovanni Toti e la giunta regionale oggi hanno espresso il “cordoglio della Regione Liguria per la morte dell’operaio avvenuta a Genova, nello stabilimento di Ansaldo Energia”.

“Siamo addolorati – ha dichiarato il governatore Toti – per quanto avvenuto e ci stringiamo alla famiglia, agli amici e ai colleghi della vittima sono ancora troppe le morti bianche in Italia: la sicurezza sul lavoro è un tema ineludibile che deve essere al centro dell’agenda politica nazionale”.

In occasione del Patto sul Lavoro, Regione Liguria si è impegnata insieme alle parti sociali per definire congiuntamente azioni e modalità per migliorare la sicurezza e aumentare i controlli con l’apertura di un tavolo tecnico-politico sul tema: “Non si può abbassare la guardia. Il 13 febbraio era già prevista la riunione del Comitato regionale di Coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro. Dopo il tragico incidente di oggi, di cui mi auguro si chiariscano presto le cause e le responsabilità, continueremo su questa strada con rinnovato impegno”.