Home Cronaca Cronaca Genova

Tragedia a Pegli, cordoglio di Cgil Cisl Uil: da inizio anno 13 incidenti mortali sul lavoro

0
CONDIVIDI
Tragico incidente sul lavoro a Villa Banfi a Pegli

Cgil, Cisl, Uil di Genova e Liguria esprimono il più profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia, agli amici e ai colleghi di lavoro dell’operaio morto questa mattina, schiacciato da un mezzo agricolo in villa Banfi a Pegli”.

Lo hanno dichiarato i vertici genovesi e liguri dei tre sindacati in una nota congiunta.

“In attesa che le autorità preposte facciano piena luce sulle dinamiche della tragedia e accertino ogni responsabilità – hanno aggiunto Cgil, Cisl e Uil – non possiamo che constatare che il tema della sicurezza sul posto di lavoro era e rimane l’emergenza vera da affrontare.

Dall’inizio dell’anno sono già 13 gli incidenti mortali in Liguria, di cui 5 a Genova.

L’ultimo il 14 giugno scorso, quando un altro giovane operaio, anch’egli dipendente di una ditta in appalto, perdette la vita alla Fincantieri di Sestri Ponente. Ci troviamo dinnanzi a una carneficina di cui non si vede la fine, non degna di un Paese civile.

La cultura della prevenzione deve diventare una priorità del governo e delle istituzioni a tutti i livelli, di imprese e mondo del lavoro. Governo, amministrazioni e tutti gli organi preposti lavorino uniti insieme a sindacato nel prevenire e contrastare la piaga degli infortuni sul lavoro”.