Home Politica Politica Genova

Tagli UE all’Italia, M5S: la Liguria rischia di perdere 52 milioni. Giunta Toti intervenga

0
CONDIVIDI
Melis, Salvatore, De Ferrari e Tosi (M5S)

“La Liguria rischia di perdere 52 milioni di euro a causa dell’ultima sforbiciata contenuta nella proposta di budget presentata dalla Commissione europea”.

Lo hanno affermato oggi i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle, rilanciando le parole del gruppo europarlamentare M5S, che in queste ore ha denunciato “tagli stimati per oltre 3 miliardi di euro in risorse investite a livello nazionale, circa il 7% in meno”.

“In particolare – hanno aggiunto i pentastellati liguri – nel mirino della Commissione UE sono finiti i fondi europei FESR e FSE, decisivi per l’economia e il rilancio della nostra regione, che rischia di pagare, come l’Italia, un prezzo altissimo alla sperequazione ormai sempre più evidente nella gestione delle risorse comunitarie.

Toti e la sua Giunta intervengano al più presto sul tema e facciano pressione al Parlamento europeo per fermare i tagli ai fondi europei, che spettano alla Liguria e in Liguria devono rimanere”.