Home Cronaca Cronaca Genova

Subutex, la droga dello sballo a Marassi: sequestrata a donna con bimbo che visita detenuto

0
CONDIVIDI
Carcere e detenuto (foto di repertorio)

Gli agenti della Polizia penitenziaria oggi hanno fermato sul nascere un possibile traffico dentro le celle del carcere di Genova Marassi.

Durante un colloquio, i poliziotti hanno notato uno strano movimento tra una donna con il bambino piccolo e un detenuto.

A quel punto è scattata la perquisizione e sono state trovate 90 pasticche di Subutex, la nuova droga da sballo proveniente dalla Francia, che se polverizzata e iniettata in endovena produce un effetto anche più forte dell’eroina.

Inoltre, sono stati sequestrati 90 ovuli di altra sostanza stupefacente, alcune dosi di hashish e due telefoni cellulari.

Il magistrato di turno ha autorizzato la perquisizione in casa della giovane mamma ed è stato trovato altra sostanza stupefacente.

Secondo quanto accertato dagli agenti, la droga sarebbe stata fatta passare durante il colloquio nascondendo la consegna dietro il piccolino.

La donna e il detenuto sono stati entrambi denunciati.