Home Cronaca Cronaca Genova

Striscione in favore dei detenuti: denunciati 6 anarchici per violazione decreto Conte

0
CONDIVIDI
Investigatori Polizia Digos (foto di repertorio)

Oggi la Questura di Genova ha comunicato che gli investigatori della D.I.G.O.S. hanno denunciato all’autorità giudiziaria deferito 6 persone, aderenti all’area anarchica, che nel pomeriggio di mercoledì scorso avevano dato vita a un’iniziativa in favore dei detenuti nel carcere di Marassi.

Gli attivisti anarchici avevano esposto, all’altezza della recinzione del parcheggio del supermercato Coop “Il Mirto” uno striscione riportante la scritta in favore dei detenuti.

I responsabili sono stati ripresi e riconosciuti grazie alle immagini dei circuiti di videosorveglianza.

Successivamente, sono stati denunciati per violazione dell’art. 650 c.p. riferito al Decreto Conte sull’emergenza coronavirus, che in tema di misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale recita: “sull’intero territorio nazionale è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico”.