Home Sport Sport Genova

Stankovic: ogni gara sarà una finale | Video e Audio

0
CONDIVIDI
Stankovic: ogni gara sarà una finale | Video e Audio
Dejan Stankovic e Marco Lanna

Le dichiarazioni del nuovo mister

Il serbo Dejan Stankovic è ufficialmente il nuovo allenatore della Sampdoria.

Il suo vice sarà Nenad Sakic, che è stato calciatore prima e vice di Mihajlovic successivamente.

La voce del nuovo mister della Samp

«Non ho guardato ai due punti ottenuti finora ma alla storia di questo club», spiega il tecnico dai canali ufficiali del club ligure, al Mugnaini.

«In Serbia siamo cresciuti con il mito della Samp di Boškov e solo perché si giocò sul neutro di Sofia non feci il raccattapalle nella sfida di Coppa dei Campioni con la mia Stella Rossa. Sakic qui è stato calciatore prima e vice di Mihajlovic poi: all’epoca riuscirono a centrare la salvezza e sono certo che mi darà una grossa mano anche questa volta».

«Ho sentito il grandissimo Lombardo, persona spettacolare. Ho parlato con Viviano, ho visto Palombo. Non ho parlato con Mancini ma col figlio, poi anche con Mihajlovic», spiega il mister.

Sabato 8 alle sera l’incontro al Renato Dall’Ara con il Bologna guidato da Thiago Motta e Stankovic commenta: «nei grandi club anche due giorni possono bastare per preparare una partita importante. Ci sarà da soffrire, ma chi non sa soffrire non sa vincere. Da ora in avanti ogni gara andrà affrontata come una finale e, come diceva Mourinho, le finali non si giocano ma si vincono. Dovremo sicuramente cambiare atteggiamento e responsabilizzarci perché abbiamo il dovere di difendere l’orgoglio della Sampdoria».

Il video dal canale della Sampdoria