Home Sport Sport Genova

Spezia-Samp, Giampaolo: Prime sensazioni bellissime per me

0
CONDIVIDI
Giampaolo, mister della Sampdoria

«Le prime sensazioni sono bellissime perché sono tornato in un ambiente familiare, per la Sampdoria è casa».

Parla così Marco Giampaolo durante la prima conferenza della sua seconda avventura alla guida della Sampdoria. Una missione non impossibile ma sicuramente complicata e piena di insidie: risollevare l’autostima di una squadra minata da tre sconfitte consecutive e centrare l’obiettivo della permanenza in Serie A.

«Il focus deve essere sui prossimi quattro mesi con dedizione assoluta e spirito di squadra – dichiara il tecnico dalla sala stampa del “Mugnaini” -. Non ci devono essere interesse individuali: io sono il primo a non averne: mi sono rimesso in gioco perché credo in questa sfida e nell’obiettivo che dobbiamo raggiungere».

Tutto. All’orizzonte subito uno scontro diretto con lo Spezia, reduce dall’impresa in casa del Milan. «Stanno bene, hanno vinto a Napoli, a Milano, anche qui a Genova – prosegue Giampaolo -. Stanno attraversando un ottimo momento dal punto di vista psicofisico, quindi la gara sarà dura, difficile ma noi dovremo andare alla Spezia a fare la nostra partita, senza paura o eventuali rimpianti. Dovremo dare tutto noi stessi: non esistono partite facili o difficili, non c’è nulla di scontato o impossibile. Dovremo giocare ogni gara come se fosse la più importante, resettare e ripartire, così fino al termine del campionato».