Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Genoa, Colley: Dispiace per come è finita la gara

0
CONDIVIDI
Tifosi Spezia (foto d'archivio)

Ha parlato ai microfoni del club l’autore dell’azione che ha portato le Aquile sul momentaneo 1-0, Ebrima Colley, rientrato da un infortunio che l’ha tenuto fuori dal campo per oltre un mese: “Avevo una gran voglia di entrare in campo e di aiutare i miei compagni, è questo che mi ha dato la carica giusta per ribaltare la partita. Mi dispiace per com’è finita, avrei voluto che il mio rientro in campo si concludesse in un altro modo soprattutto dopo un’ottima prestazione da parte della squadra. L’impatto con il Picco è stato incredibile, la spinta che ci hanno fatto sentire i tifosi ci ha dato una carica indescrivibile e li ringrazio. Mi dispiace anche per loro perché dopo quello che siamo riusciti a creare nel secondo tempo meritavamo la vittoria. Dobbiamo migliorare nella conclusione delle situazioni offensive e lavoreremo molto in allenamento per non commettere gli stessi errori di nuovo. La partita di domenica sarà difficile, ma come lo saranno tutte le partite da qui alla fine del campionato: nessuna squadra va sottovalutata. Dobbiamo lavorare e tornare in campo a testa alta. Ringrazio tanto il Mister perché mi ha sempre dato fiducia e aiutato, fin dal mio primo giorno con questa nuova maglia; è un tecnico giovane, ma ha grande esperienza internazionale e ogni giorno cerco di ascoltarlo e di riportare sul campo quanto mi chiede”.