Home Sport Sport La Spezia

Spezia, Galabinov: Orgoglioso di essere entrato nella storia

0
CONDIVIDI

Al termina della sfida con il Sassuolo è Andrey Galabinov a prendere la parola.

“Aver segnato il primo gol in Serie A dello Spezia è motivo di grande orgoglio, ma sono molto dispiaciuto per il risultato finale: dovremo lavorare per amalgamarci il prima possibile ed esprimere il nostro calcio per tutti i novanta minuti del match.

Oggi avevamo tanti debuttanti, all’inizio la squadra era un po’ contratta, ma dopo il gol del pareggio si è sciolta e fino al 60′ abbiamo interpretato una buona gara.

Il Sassuolo è una squadra rodata, noi siamo un cantiere aperto e l’intesa tra i calciatori è un fattore determinante; abbiamo giocato contro una squadra che da tre anni gioca insieme ed oggi alla lunga si è vista la differenza.

Sono fiducioso, il mister ha delle idee ben precise e saprà trasmetterle al più presto a tutta la squadra, bisogna avere un po’ di pazienza e lavorare sodo”.