Home Cronaca Cronaca Genova

Spaccia droga a 63 anni: senza reddito cittadinanza non vado avanti. Genovese arrestato

0
CONDIVIDI
Arresto carabinieri (foto d'archivio)

Nel pomeriggio di ieri in piazza Cavour a Genova, nell’ambito di un servizio antidroga, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagni di Ge-Centro hanno arrestato un 63enne colto in flagranza di reato mentre cedeva 6 grammi di “hashish” in cambio di alcune banconote da 20 euro a un giovane studente minorenne.

Il 63enne genovese, con precedenti, già beneficiario del reddito di cittadinanza e in attesa di ottenere nuovamente il sussidio, a seguito della perquisizione è stato trovato in possesso di 60 euro e di ulteriori 5 grammi della stessa sostanza stupefacente.

Il pusher, tra le altre cose, avrebbe riferito di non riuscire più ad andare avanti senza il reddito di cittadinanza.

Lo spacciatore di droga è stato rinchiuso nel carcere di Marassi. Il minorenne è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Droga e denaro sequestrati.