Home Sport Sport Genova

Sorpresa, anche i sampdoriani Regini e Tonelli fanno un selfie con Colombo

0
CONDIVIDI
Regini e Tonelli fanno un “selfie” con Colombo

Chi ha mai detto che i calciatori vivono in un mondo tutto loro, e sono privi di interessi per l’arte e la cultura?

Nulla di più falso.

La dimostrazione, se ancora ce ne fosse stato bisogno, sono i difensori della Sampdoria Lorenzo Tonelli e Vasco Regini.

I due giocatori, interessatissimi, hanno approfittato di mezza giornata di libertà per visitare Palazzo Nicolosio Lomellino, e precisamente il primo piano “Nobile”, che fino a domenica 18 ottobre ospiterà il ritratto di Cristoforo Colombo, opera di  Ridolfo Del Ghirlandaio, uno dei pochi artisti che hanno raffigurato il grande navigatore nel Cinquecento.

Ebbene, i due ragazzi nella giornata di giovedì hanno visitato la splendida mostra, aperta in occasione dei “Palazzi dei Rolli”, a Palazzo Nicolosio Lomellino, un vero gioiello di proprietà privata che si trova in Via Garibaldi 7; sicuramente uno dei più affascinanti palazzi in assoluto di Genova.

Insomma, arte e sport di coniugano per i Rolli Days di questo autunno.

Tra l’altro, Tonelli e Regini non si sono limitati alla visita di palazzo Nicolosio Lomellino, ma si sono recati, entusiasti anche a Palazzo Angelo Giovanni Spinola.

Un fatto sicuramente piacevole; due atleti che quindi amano l’arte ed apprezzano la città di Genova, e dedicano il loro poco tempo libero per visitarla e conoscerla meglio. Un bravo a Vasco e Lorenzo!

Franco Ricciardi

(grazie a Silvia Stefani per la collaborazione)