Home Politica Politica Genova

Sicurezza, arrivano i rinforzi in Liguria. Salvini: 64 poliziotti e 100 carabinieri

0
CONDIVIDI
Polizia e carabinieri (foto di repertorio)

“In tutta la Liguria entro febbraio 2019 arriveranno 64 nuovi agenti di Polizia“.

Lo ha comunicato stamane il Ministero dell’Interno.

In particolare, da qui a febbraio arriveranno 29 poliziotti in più per la provincia di Genova, 21 per la provincia di Imperia, 6 in provincia di La Spezia, 8 in provincia di Savona.

Attualmente in Liguria prestano servizio 3.787 unità della Polizia di Stato di cui 178 tecnici. A questi si aggiungono 2.727 appartenenti all’Arma dei Carabinieri e 1.993 Finanzieri, con un rapporto Forze dell’ordine/ popolazione pari a 1/186, superiore al dato nazionale di 1/236.

Inoltre, il Viminale ha riferito che l’Arma dei Carabinieri ha previsto l’invio di 100 nuovi Carabinieri per il Comando Legione Liguria.

Il progetto di riorganizzazione di questure e commissariati prevede un organico finale per la Questura di Genova di 1.221 operatori rispetto ai 1.177 ora in servizio. Per la Questura di Imperia l’incremento dovrebbe essere di 82 unità in più (da 259 a 341), per La Spezia un incremento di 2 unità  (da 229 a 231) e per Savona di 14 (da 242 a 256).

“Voglio migliorare l’organico di tutte le questure d’Italia – ha spiegato il ministro Matteo Salvini – stiamo lavorando per assumere circa 8mila Forze dell’ordine in più in tutto il Paese, Vigili del Fuoco compresi. Colgo l’occasione per ribadire, ancora una volta, la doverosa attenzione nei confronti delle necessità di Genova e di tutta la Liguria”.