Home Cronaca Cronaca Genova

Sharden Tirrenia, passaggero muore a bordo della nave

0
CONDIVIDI
Sharden Tirrenia, passaggero muore a bordo della nave

Tragedia ieri a bordo del traghetto Sharden della Tirrenia in partenza dal porto di Genova con destinazione Porto Torres che è salpato con oltre due ore di ritardo.

Un passeggero si trovava all’interno del parcheggio mezzi quando è stato colpito da un malore.l

Tutti i tentativi di soccorso del personale sanitario di bordo sono stati inutili con il passeggero è deceduto poco dopo.

La nave cera ormai pronta a mollare gli ormeggi quando dagli altoparlanti è stata richiamata l’attenzione di alcuni passeggeri proprietari di auto per far rimuovere i propri veicoli.

Purtroppo è stato tutto inutile con il passeggero che, malgrado tutti i tentativi di rianimazione, non ce l’ha fatta.

La partenza della nave è stata immediatamente bloccata e a bordo oltre al personale sanitario, è salita anche la polizia marittima per i rilievi del caso.

Il traghetto sarebbe dovuto salpare dal porto di Genova alle 20.30 ma l’effettiva partenza è avvenuta oltre due ore più tardi.

Tempo necessario a far eseguire le indagini da parte degli agenti

Proprio la Sharden era già nota alla cronaca per la scomparsa nel novembre del 2016 di una turista tedesca ritrovata solo alcuni giorni dopo senza vita all’interno della sala macchine.