Home Politica Politica Genova

Sgombero Buridda, Garassino: Università non ha fatto denuncia di occupazione abusiva

0
CONDIVIDI
Genova, centro sociale Buridda

Oggi in Consiglio comunale a Genova il capogruppo di FdI Alberto Campanella ha chiesto “a che punto è lo sgombero del centro sociale Buridda” nonché informazioni su altre situazioni simili presenti in città “come ad esempio quelle dei centri sociali Terra di Nessuno e Zapata”.

“Lo stabile dove c’è il centro sociale Buridda – ha replicato l’assessore alla Sicurezza Stefano Garassino (Lega) – è di proprietà dell’Università, la quale non ha fatto denuncia di occupazione abusiva.

Diverso è il problema dei manifesti esposti sulla facciata del palazzo e del cambio di colorazione della stessa, di questo si sta occupando l’assessore Simonetta Cenci.

Il Comune di Genova sta procedendo al recupero degli affitti non pagati da parte degli altri centri sociali che risiedono in immobili comunali. In caso di non ottemperanza, procederemo allo sgombero: non tollereremo alcun abuso”.