Home Sport Sport Genova

Sevilla vince la crono all’ RCN ed è secondo in classifica

Oscar Sevilla vincendo la cronometro raggiunge la vetta della classifica a pari tempo con il compagno di squadra Hernandez ed è il grande favorito della più famosa corsa di ciclismo dell' America Latina

0
CONDIVIDI
I detentori delle maglie sul podio

Finlandia. L’inossidabile Oscar Sevilla ha vinto la cronometro individuale al Clasico RCN in Colombia.
In Italia abbiamo Davide Rebellin (49 anni), in Spagna c’è Oscar Sevilla (44 anni): sono due casi fenomenali, due ciclisti particolarmente longevi ed ammirevoli. Quest’anno per Rebellin non ci sono stati veri acuti, solo piazzamenti, ma per Sevilla invece dalla Colombia è arrivata un’ altra vittoria prestigiosa. Nella tappa a cronometro il ciclista spagnolo ha vinto ed è riuscito a risalire al secondo posto della classifica generale, a pari tempo con il suo compagno di squadra Jose Hernandez.

Sevilla sta cercando di vincere per la quinta volta la corsa a tappe più importante dell’ America Latina. Nella sua lunga carriera ha ottenuto più di cento vittorie ed ha vestito più di cento maglie di leader nelle corse a tappe a cui ha partecipato, vincendo importanti eventi come la Vuelta Asturias nel 2006, la Route du Sud nel 2007, il Clasico RCN nel 2008, la Cascade Classic, la Vuelta Cundinamarca e la Vuelta Cihuahua nel 2009, il Giro del Messico e la Vuelta Antioquia nel 2010, l’ International do Cafè e la Vuelta Antioquia nel 2011, il Giro del Messico ed il Clasico Rcn nel 2012, il Tour do Rio nel 2013 e nel 2014, il Clasico Rcn nel 2016, la Vuelta della Comunidad de Madrid nel 2017, la Vuelta San Juan nel 2018 ed il Giro del Cile nel 2019.

Oggi è in programma la sesta ed impegnativa tappa da Parque de la Vida a Riosucio di 123 chilometri con 4 gran premi della montagna e due traguardi volanti.

Questo l’ordine d’arrivo: 1) Oscar Sevilla (Team Medellin) che copre i 16 chilometri e 700 metri in 31’59”; 2) Fabio Duarte a 5”; 3) Jose Hernandez a 18”; 4) Merchan a 23”; 5) Pena a33”; 6) Sanchez a 46”; 7) Moreno a 1’02”; 8) Pineda a 1’12”; 9) Chaparro a 1′ 12”; 10) Gomez a 1’15”.

Classifica generale dopo la quinta tappa: 1) Jose Hernadez ( Team Medellin) 12 ore 58’09”; 2) Oscar Sevilla con lo stesso tempo; 3) Didier Merchan (Colombia Tierra de Atletas) a 6”; 4) Pineda (Team Colombia) a 40”; 5) Pena (Colombia Tierra de Atletas) a 44”; 6) Duarte (Team Mdellin) a 1’01”; 7) Sanchez (id) a 1’06”; 8) Paredes (id) a 1’09”; 9) Bustamante (Team Colombia) a 2’13”; 10) Chaparro (Orgullo Paisa) a 2’14”.
PAOLO ALMANZI