Home Spettacolo Spettacolo Genova

“Senza respiro”, il documentario sul crollo del ponte Morandi ad Arenzano

0
CONDIVIDI
Arenzano

“Senza respiro”, il documentario sul crollo del ponte Morandi arriva ad Arenzano.
14 agosto 2018, ore 11,36: una data e un orario tristemente famosi, perché in quel momento è crollato il ponte Morandi, a Genova, portandosi dietro la vita di 43 persone.

Tra i giornalisti che per primi hanno documentato quella giornata di dolore c’è Franco Nativo, videomaker di Telegenova, che nei mesi scorsi ha curato la regia di “Senza respiro”. Il docu-film racconta il crollo del viadotto con immagini inedite girate esattamente 19 minuti dopo l’immane tragedia. Un documento che vuole ricordare con il massimo rispetto le vittime del crollo, con la volontà di non dimenticare la ferita profonda che ha sconvolto Genova e non solo.

Il docu-film sarà proiettato al teatro Il Sipario Strappato di Arenzano (via Marconi 165) venerdì 27 gennaio alle ore 20,45. Un’occasione di riflessione aperta alla cittadinanza per manifestare nuovamente il cordoglio, la solidarietà e la vicinanza dei genovesi ai parenti delle vittime.

Ingresso libero.