Home Cronaca Cronaca Genova

Scattata l’allerta meteo, nevica nell’entroterra

0
CONDIVIDI
Scattata l’allerta meteo, nevica nell'entroterra
La prima neve a Torriglia

La neve a Torriglia

Alle ore 8 è scattata l’allerta per neve su quasi tutta la Liguria, ad esclusione dello spezzino.

La neve era attesa anche a quote basse ed è cominciata a cadere nell’entroterra, nelle valli del genovesato (val Bormida, val Trebbia e valle Scrivia). Nella notte i primi fiocchi sono caduti tra Ronco Scrivia e Serravalle e nella zona di Busalla; intorno alle 10 la neve ha incominciato ad imbiancare Torriglia.

Neve a Torriglia

Interessato anche l’entroterra del savonese.

Neve anche sulla A7 tra Ronco Scrivia e Serravalle e A26 con i mezzi spargisale e spazzaneve in funzione. Prevista neve in A6.

Segnalata pioggia nella notte sul savonese e su Genova e sul levante.

Attualmente, alle 11.30, sta nevicando tra Bolzaneto ed Arquata Scrivia.

Scattata l’allerta meteo, nevica nell’entroterra

L’allerta meteo di Arpal

Arpal ha emanato l’allerta meteo per neve per oggi, mercoledì 8 dicembre.

Comuni interni delle zone A e B (ponente e centro della regione): gialla dalle 8.00 alle 18.00, comuni costieri della zona B: gialla dalle 10.00 alle 15.00, zone D e E (versanti padani di ponente e levante): gialla dalle 5.00 alle 8.00 poi arancione fino alle 15.00 quindi ancora gialla fino alle 20.00.

Arpal | Allerta meteo per neve anche a quote basse
L’allerta meteo

La perturbazione

Si tratta di una perturbazione atlantica che provoca dal mattino deboli piogge diffuse e persistenti con qualche locale rovescio.

La fase più importante del peggioramento è attesa nella tarda mattinata e nel pomeriggio, con un crollo termico che provocherà nevicate nelle zone interne con abbassamento della quota neve al piano sui versanti padani e nelle zone interne del settore centrale e fenomeni che si spingeranno, alle spalle della costa, fino a quote collinari.

Il modello previsionale di Arpal, dove le condizioni termiche della colonna d’aria lo consentiranno, che i fiocchi possano raggiungere la costa tra il genovese e il savonese.

Gli accumuli saranno consistenti nell’interno con particolare attenzione, dunque, per le zone attraversate dai tracciati autostradali.

Oltre alla neve, ci sarà anche il vento di burrasca, da scirocco a Levante, mentre ci sarà tramontana sul centro Ponente.

Seguirà una graduale attenuazione dei fenomeni nel tardo pomeriggio e nelle ore serali; possibile calo termico e con gelate diffuse e intense nelle zone interne.

Le previsioni

Mercoledì 8 dicembre. Dalle prime ore della notte piogge diffuse con cumulate fino a significative su ABC.

Nevicate moderate a tutte le quote su D e parte occidentale di E, su interno A oltre 500-800 m, deboli su interno di B (100-200 m), dalla tarda mattina possibili spolverate su comuni costieri di B oltre 200-300 m.

Quota neve oltre 800-1200 m in calo dal pomeriggio. Fenomeni in attenuazione dal tardo pomeriggio. Venti meridionali di burrasca 70-80 km/h su C, settentrionali su AB, forti altrove. Disagio per freddo su ABDE.

Giovedì 9 dicembre. Nelle prime ore della notte ancora residue deboli nevicate su E in rapido esaurimento. Disagio per freddo su tutte le zone.

Fotogallery