Home Cronaca Cronaca Savona

Savona, monossido killer: due intossicate in ospedale. Salvate per un soffio

0
CONDIVIDI
Calderina (foto di repertorio)

Salvate in extremis.

Una donna oggi è stata ricoverata in gravi condizioni nel reparto di rianimazione del San Paolo di Savona perché rimasta intossicata dal monossido di carbonio, che si è sprigionato dall’impianto di riscaldamento difettoso di un condominio del quartiere Villetta.

Grave anche un’altra donna, residente nella stessa palazzina, che è stata ricoverata al San Martino di Genova, dove è stata trasferita nella camera iperbarica dell’ospedale.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118.