Home Cronaca Cronaca Genova

Sarzano senza pace: altra rissa, distrutta vetrina ristorante cinese

0
CONDIVIDI
Piazza Sarzano a Genova (foto di repertorio)

“Neanche 24 ore dopo la rissa del dopo movida, intorno alle 21 di ieri in Piazza Sarzano sono scoppiati ancora disordini. Rotta vetrina del ristorante Cinese. Rissa tra personaggi locali, fuori controllo. Sfasciati bidoni della spazzatura e bottigliate, anche ai passanti. Solo il tempestivo intervento dei carabinieri e degli alpini dell’operazione Strade Sicure ha potuto ripristinare la tranquillità in zona”.

Lo ha dichiarato oggi il portavoce del Comitato di residenti e commercianti di Sarzano, Claudio Garau.

“Le squadre anti degrado tanto pubblicizzate qui non arrivano – ha aggiunto Garau né di giorno, né di sera e a notte inoltrata sarzano è terra di nessuno. Possiamo contare solo sulla presenza dei carabinieri di zona e delle pattuglie miste, ma fanno quello che possono. Sul nostro territorio occorrono più militari e forze dell’ordine di Strade Sicure, ma da Roma ancora niente. Ringraziamo comunque il nuovo comandante dei carabinieri e i soldati che hanno dimostrato molta sensibilità anche per la nostra zona del Centro storico. Però il lavoro da fare è tanto e loro sono troppo pochi”.