Home Cultura Cultura La Spezia

Santo Stefano Magra, onorificenza a Valentina di Santo

0
CONDIVIDI
Santo Stefano Magra, onorificenza a Valentina di Santo

Valentina di Santo riceve un’onorificenza dal Comune di Santo Stefano Magra per la sua opera di ricercatrice

Il Comune di Santo Stefano Magra nei giorni scorsi ha consegnato un riconoscimento alla concittadina Valentina di Santo, giovane ricercatrice all’Università di Boston che ha dedicato anni di studio al metabolismo delle specie marine, al comportamento dei pesci e alla loro sincronizzazione nello spostamento di gruppo.

«Per questa amministrazione è molto importante riconoscere il valore dei nostri giovani e, nel caso specifico di Valentina di Santo, valorizzare la ricerca scientifica – afferma la sindaca Paola Sisti – Troppo spesso le giovani menti italiane lasciano la nostra Nazione per poter fare ricerca altrove e il lavoro dei ricercatori purtroppo non è sempre valorizzato come dovrebbe, sia in termini economici che di apprezzamento. Con la consegna di una targa che riconosce la preziosa opera di Valentina, esprimiamo ammirazione e gratitudine per questa giovane professionista che porta il valore dell’Italia e della nostra comunità santostefanese in giro per il mondo».

Valentina di Santo, già insignita di un premio locale dal Museo Amedeo Lia della Spezia nel 2018, ha così ritirato, nella Sala Consiliare del Comune di Santo Stefano dalle mani della sindaca Sisti, la sua onorificenza che ne identifica «l’impegno, la perseveranza nello studio e la tenacia. Auspico di poter coinvolgere prossimamente Valentina in un progetto con le scuole sul mondo marino».