Home Sport Sport Genova

Samp-Parma 3-0, Ranieri saluta i blucerchiati con un tris

0
CONDIVIDI

Un tris per salutare il ciclo Ranieri: così la Samp batte il Parma e saluta il suo tecnico.

Al 21’ Quagliarella ha festeggiato la sua gara numero 500 in A sbloccando il risultato su assist preciso di Candreva (per il capitano della Samp, rete numero 177 in A).

Dopo avere provato a invertire i ruoli con l’esterno (31’, Quagliarella per Candreva, murato al momento della conclusione), la Samp è riuscita comunque a fare il bis con Colley (diagonale di sinistro), lesto a battere a rete su una ribattuta della difesa dopo un tentativo di Gabbiadini. Due a zero e gara di fatto finita qui, anche se poi nella ripresa (8’) Letica è stato decisivo su una conclusione ravvicinata di Kosznovsky. A quel punto, la perla di Gabbiadini dalla distanza

Sampdoria 3
Parma         0
Reti: p.t. 21′ Quagliarella, 44′ Colley; s.t. 19′ Gabbiadini.
Sampdoria (3-5-2): Letica; Ferrari (35′ s.t. Regini), Yoshida, Colley; Léris, Candreva (35′ s.t. Askildsen), Ekdal (28′ s.t. Silva), Jankto, Augello; Gabbiadini (28′ s.t. Verre), Quagliarella (35′ s.t. Torregrossa).
A disposizione: Audero, Ravaglia, Rocha, Balde, Ramírez, La Gumina, Damsgaard.
Allenatore: Ranieri.
Parma (5-3-2): Sepe; Laurini (28′ s.t. Balogh), Dierckx, Bani, Valenti (1′ s.t. Zagaritis), Busi (40′ s.t. Traore); Kosznovszky, Brugman (16′ s.t. Sohm), Hernani; Gervinho (15′ s.t. Pellè), Cornelius.
A disposizione: Colombi, B. Alves.
Allenatore: D’Aversa.
Arbitro: Paterna di Teramo.
Assistenti: Palermo di Bari e M. Rossi di Novara.
Quarto ufficiale: Illuzzi di Molfetta.
VAR: Guida di Torre Annunziata.
AVAR: Galetto di Rovigo.
Note: ammoniti al 3′ s.t. Léris, al 4′ s.t. Bani per gioco scorretto; recupero 1′ p.t. e ‘ s.t.; terreno di gioco in buone condizioni.
22 MAGGIO 2021
ORE 22:35
CATEGORIA

Team
CONDIVIDI
Condividi su Facebook
Condividi su WhatsApp
Condividi su Twitter