Home Sport Sport Genova

Samp, la partita contro il Cagliari giocata con i numeri

0
CONDIVIDI

La partita della Samp contro il Cagliari giocata con i numeri e le statistiche delle due squadre.

Tutte le quattro reti esterne della Sampdoria in questo campionato sono arrivate nella mezz’ora finale di partita, parziale in
cui il Cagliari ha incassato sei gol interni (nessuna squadra ne ha subiti di più in casa in questa frazione di partita).
Questa sfida vede affrontarsi la squadra con la più alta percentuale realizzativa in questa Serie A (17.5% per il Cagliari) e
quella con la peggiore nel torneo in corso (4.7% per la Sampdoria).
La Sampdoria subisce mediamente 10.7 tiri a partita dall’arrivo di Claudio Ranieri: è l’allenatore la cui squadra ha incassato
meno conclusioni in media nel campionato in corso.
Il Cagliari ha mandato in gol 10 giocatori in questo campionato, tanti quanti i marcatori dei sardi nell’intera Serie A 2019/20.
Il Cagliari è stato recuperato sul pari da posizione di vantaggio in quattro partite in questo campionato, più di ogni altra
squadra.
La Sampdoria è l’unica squadra a non aver perso nemmeno un punto da situazione di vantaggio in questo campionato.
Nessuna squadra ha segnato più gol di testa rispetto al Cagliari in questo campionato (cinque) – nessuna ne ha concessi
meno dei sardi (uno).
Nessuna squadra ha segnato meno gol dall’interno dell’area rispetto alla Sampdoria in questo campionato (sette), nessuna
ne ha realizzati più del Cagliari da fuori (sei).
Il Cagliari è una delle due squadre, con l’Atalanta, a non aver ancora subito un gol da fuori area in questo campionato.
La Sampdoria è l’unica squadra di questo campionato a non aver ancora segnato una sola rete nella prima mezzora di
gioco.
Il Cagliari è una delle quattro squadre che non ha ancora subito gol nei primi 15 minuti di gioco in questo campionato – è
anche una delle due, con la Roma, ad aver concesso meno reti nei primi tempi (tre).