Home Sport Sport Genova

Samp-Inter, i numeri e le statistiche della sfida

0
CONDIVIDI
Tifosi sampdoriani

La sfida tra la Samp e l’Inter giocata sui numeri, statistiche e precedenti tra nerazzurri e blucerchiati.

SCONTRI DIRETTI

Sono 126 i precedenti tra Inter e Sampdoria in Serie A con un bilancio di 69 successi nerazzurri contro i 20 blucerchiati – 37
pareggi completano il quadro.
L’Inter ha vinto tutte le ultime sei partite di Serie A contro la Sampdoria; soltanto a cavallo degli anni ’40 e ’50 i nerazzurri
hanno registrato sette successi consecutivi contro i blucerchiati nella competizione.
L’ultimo pareggio tra Inter e Sampdoria in Serie A risale all’ottobre 2015 (1-1 con le reti di Muriel e Perisic); da allora, sette
successi nerazzurri e due blucerchiati.
L’Inter ha trovato il gol in nove delle ultime 10 sfide di Serie A contro la Sampdoria: l’ultimo portiere blucerchiato ad aver
mantenuto la porta inviolata contro i nerazzurri in campionato fu Christian Puggioni nell’ottobre 2016.
L’Inter ha vinto tutti gli ultimi quattro confronti in Serie A contro la Sampdoria disputati di mercoledì: l’ultima vittoria ligure
contro i nerazzurri in questo giorno della settimana risale ad aprile 1996 (2-0) con Roy Hodgson sulla panchina meneghina e
Sven-Göran Eriksson su quella blucerchiata.
Il punteggio più frequente tra Inter e Sampdoria in Serie A è il pareggio a reti inviolate, esito di 16 precedenti, l’ultimo dei
quali risale però al 2010.

Scontri diretti
20/37/69 V / N / P 69/37/20
116-230 Gol fatti – subiti 230-116
P/P/P/P/P Ultime cinque sfide V/V/V/V/V
Ultima partita: 21/06/2020 – Inter – Sampdoria 2-1 (2-0)

PRECEDENTI IN CASA DELLA SAMPDORIA

L’Inter ha vinto tutte le ultime tre trasferte di Serie A in casa della Sampdoria, dopo che aveva strappato solo un punto nelle
tre precedenti (2P).
Dopo una serie di sette partite, tra il 2015 e il 2018, in cui aveva raccolto soltanto un punto, l’Inter ha vinto tutte le ultime sei
sfide di Serie A disputate al Ferraris contro Sampdoria e Genoa.
L’ultima volta che la Sampdoria ha segnato più di due gol contro l’Inter in Serie A in una gara casalinga risale a marzo 1999
(4-0, con tripletta di Montella e un gol di Ariel Ortega).
3
Sampdoria – Inter
Serie A – 06/01/2021

STATO DI FORMA

La Sampdoria va in gol da 15 partite interne consecutive di Serie A: si tratta della miglior striscia dei blucerchiati in casa nel
massimo campionato dal 1994 (16 in quel caso).
Dopo una striscia di tre successi di fila lo scorso ottobre, la Sampdoria ha vinto solo due delle ultime 10 partite di
campionato (2N, 6P).
La Sampdoria ha perso quattro delle prime sette gare interne di questo campionato (1N, 2V): i blucerchiati non hanno mai
incassato più sconfitte casalinghe nella storia a questo punto della stagione in Serie A.
L’Inter è reduce da otto successi consecutivi in campionato e solo una volta nella sua storia in Serie A ha fatto meglio: nella
celebre striscia record delle 17 vittorie consecutive, registrata tra ottobre 2006 e febbraio 2007.
L’Inter ha mantenuto la porta inviolata soltanto tre volte nelle prime 15 partite di questo campionato: esattamente la metà
rispetto alle sei clean sheet registrate dai nerazzurri a questo punto del torneo nel 2019/20.
L’Inter è andata a bersaglio in ciascuna delle ultime 13 trasferte di Serie A (2.5 reti a incontro di media), parziale in cui non
ha mai perso: nove successi e quattro pareggi per i nerazzurri.

STATISTICHE GENERALI

La Sampdoria è la squadra con il possesso palla più basso (41.4%) in questo campionato.
L’Inter è la squadra che ha guadagnato più punti (13) da situazioni di svantaggio in questa Serie A, mentre solo il Torino (23)
ne ha persi più della Sampdoria (13) una volta avanti nel punteggio.
Inter e Sampdoria sono le due squadre con più reti realizzate (sei entrambe) su sviluppi di corner in questa Serie A.
Solo il Bayern Monaco (3.1) segna più gol dell’Inter (2.7) in media a partita nei Top-5 campionati europei in corso.
Negli ultimi 55 anni, solo due squadre sono state capaci di segnare almeno 40 gol nelle prime 15 gare stagionali di Serie A:
la Juventus nel 2017/18 (41) e l’Inter nel 2020/21 (40).