Home Cronaca Cronaca Genova

Sabato sera, telefonista anonimo colpisce ancora: 4 falsi allarme bomba a Genova

0
CONDIVIDI
Artificieri Carabinieri (foto di repertorio)

Da una trattoria di Quezzi al Castelo d’Albertis sopra Principe, alla stazione ferroviaria di Brignole all’ospedale Galliera (per la seconda volta nel giro di pochi giorni).

Il telefonista anonimo dei falsi allarme bomba ieri sera ha colpito ancora. Stavolta praticamente in contemporanea.

Le Forze dell’ordine con i Vigili del Fuoco intorno alle 22 sono intervenute nelle quattro zone, ma nessuna è stata evacuata.

Indagini in corso per acchiappare l’autore delle telefonate. Non è escluso, infatti, che si tratti di una sola persona.