Home Cronaca Cronaca Genova

Ruba una felpa in un negozio. Scoperto, colombiano reagisce: arrestato

0
CONDIVIDI
Arresto polizia (immagine di repertorio)

La polizia ha arrestato ieri un colombiano di 27 anni per rapina impropria.

L’uomo è entrato all’interno di un esercizio commerciale visionando la merce, ma il responsabile del servizio antitaccheggio ha notato che si guardava nervosamente intorno e allora ne ha seguito le mosse accorgendosi che, dopo aver preso due felpe, è entrato in un camerino e ne è uscito poco dopo con un solo capo al seguito.

Il suo occhio attento ha notato però che parte del cappuccio dell’indumento mancante spuntava dal giubbotto del ragazzo e glielo ha fatto notare.

Vistosi scoperto il 27enne ha tentato di darsi alla fuga spintonando il dipendente che però lo ha trattenuto sino all’arrivo dei poliziotti, che erano già in zona e che quindi sono arrivati immediatamente.

Anche alla presenza della polizia l’uomo ha tentato di aggredire l’addetto alla vigilanza.

All’interno del marsupio che portava con sé gli agenti hanno trovato un tronchesino utilizzato per rompere la placca antitaccheggio ancora presente nel camerino.

L’uomo, che ha già precedenti di polizia per analoghi reati, è stato accompagnato presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima che si terrà questa mattina.