Home Cronaca Cronaca Italia

Rogo mansarda Antey, coppia si lancia da 3° piano: 21enne di Chiavari in condizioni disperate

0
CONDIVIDI
Intervento VVF mansarda Antey Saint André

Paura la scorsa notte ad Antey-Saint-Adré in Valle d’Aosta, dove tre giovani in vacanza sono rimasti coinvolti in un incendio scoppiato nella mansarda di una palazzina nel centro del paese, vicino al bivio per La Magdeleine.

Mihaela Cheli, 21 anni, di Chiavari e abitante a Cavi di Lavagna, è ricoverata in condizioni disperate all’ospedale di Aosta.

Dopo che si è calata dalla finestra al terzo piano per sfuggire alle fiamme insieme al fidanzato, ha battuto violentemente la testa ed è rimasta a terra priva di sensi.

Matteo Tognoli, 24 anni, anche lui di Chiavari, ha riportato dei traumi ed è stato ricoverato nello stesso ospedale, ma non risulta in pericolo di vita.

Il terzo giovane, Leonardo Bertucco, di 22 anni, di Cicagna, ha invece attraversato il muro di fiamme nella mansarda ed è sceso dalle scale, riportando un’intossicazione da fumo (è stato trasferito nella camera iperbarica del centro specializzato di Fara novarese).

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con autobotte. Ancora da chiarire le cause dell’incendio.

Le fiamme si sono sviluppate nella ‘zona giorno’ della mansarda e hanno completamente distrutto l’appartamento.

I VVF hanno escluso che siano partite dal camino o dalla canna fumaria.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che hanno avviato le indagini.