Home Cronaca Cronaca Genova

Rissa, sospesa la licenza al Fantasy di via Buranello

0
CONDIVIDI
Rissa, sospesa la licenza al Fantasy di via Buranello

Oggi la questura di Genova ha comunicato che è stata sospesa per 15 giorni la licenza per somministrare bevande e alimenti al circolo privato Fantasy di via Buranello a Genova Sampierdarena.

Il provvedimento è stato notificato ieri e deciso dal questore a seguito di una rissa, dopo una partita di biliardo tra alcuni frequentatori del locale.

Lo scorso 4 ottobre un giovane era rimasto ferito e costretto alle cure dei sanitari con una prognosi di un mese.

Già nell’agosto del 2017, il locale era stato teatro di una violenta rissa e anche in quell’occasione un giovane ecuadoriano, alterato dall’assunzione di alcool, era stato trasportato al pronto soccorso con gravi ferite.

Da allora, i residenti esasperati per i comportamenti dei clienti, spesso ubriachi e molesti, avevano chiesto più volte l’intervento della polizia.

Più volte era stata riscontrata la presenza di pregiudicati e la continua somministrazione di bevande a persone non socie e fuori dall’orario consentito, tanto che nel marzo scorso il Comune di Genova aveva emesso un’ordinanza di sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande, per 30 giorni. Ora una nuova sospensione.

Il provvedimento di sospensione della licenza, proprio per i fatti gravi accaduti e la pericolosità sociale che deriverebbe dalla prosecuzione dell’attività, è stato notificato ieri alla titolare del circolo.

 

Rissa, sospesa la licenza al Fantasy di via Buranello